domenica 23 luglio 2017

Incontro con Cassandra Clare e Holly Black - Resoconto di una giornata indimenticabile


Salve a tutti, cari lettori! Sono qui stavolta per raccontarvi la mia esperienza di ieri, 22 luglio, a Firenze. Sapete, avevo già in programma di visitare questa città meravigliosa e quando ho avuto notizia di questo incontro e l'opportunità di essere tra le prime file mi sono detta "perché no?" e ho subito prenotato posto e treno. Chi mi conosce e segue sa che amo Cassandra Clare alla follia e i libri della Black che ho letto finora mi sono molto piaciuti quindi non ringrazierò mai abbastanza la Mondadori per avermi dato questa occasione e spero di esserci anche la prossima. Vorrei che tutti noi fan potessimo incontrare le due simpaticissime autrici e mi è dispiaciuto che purtroppo l'evento era a numero chiuso con pochissimi posti ma spero che ci sia la volta buona per tutti quanti :)


Ore 8,10. Sono appena arrivata alla Stazione Roma Termini per prendere il treno Italo delle ore 8,45 che mi avrebbe portato a Firenze S. Maria Novella per le 10,17. E' stato puntualissimo! E' già la seconda volta che usufruisco di Italo e ne sono rimasta molto soddisfatta.
Una volta giunta a Firenze, udite udite, mi ero persa XD dovevo incontrarmi a pochi passi dalla stazione con la mia carissima sisterina Martina del blog Liber Arcanus, Beatrice, una sua amica di cui ho fatto volentieri conoscenza, e con Annachiara del blog Please another book. Loro purtroppo sono testimoni della mia scarsa capacità di orientamento ma per fortuna dopo un pò siamo riusciti a incontrarci e a girare la città. E' stato tutto meraviglioso, una gioia per gli occhi, vedere Firenze. La città è tutta un'opera d'arte e il Centro Storico si guarda in un attimo. Avevamo il tempo contato tra la visita alle Gallerie degli Uffizi (siano benedette le prenotazioni!) e l'incontro con la Clare e la Black, quindi non sono riuscita a visitare proprio tutto tutto ma ovviamente Firenze non è una meta da visitare solo una volta nella vita :P Ci saranno altre volte ma magari in stagioni meno calde. Tra turisti e il caldo infernale è stato il caos.


La visita agli Uffizi è durata più di due ore (escludendo il veloce pranzo fatto al ristorante del museo da cui c'era una bellissima vista della Cupola) e siamo riuscite a vedere praticamente tutto. Ho trovato opere davvero meravigliose ed è stata un'emozione unica vedere opere famose come la Primavera del Botticelli dal vivo invece che tramite fotografie.



Dopo aver soddisfatto il mio lato da turista curiosa, siamo andate ad aspettare di entrare al luogo dell'incontro (Teatro Odeon). C'era già un casino di gente ad aspettare e mancavano ancora 40 minuti all'apertura! Ma tutto sommato sono stati abbastanza precisi con gli orari. Alle 15 circa hanno aperto e alle 15,30 spaccate era iniziata la presentazione. Entrano in scena Holly con la sua meravigliosa chioma azzurra e poi la Cassie. Ma, aspettate! C'è anche Sarah Rees Brennan ed è accomodata in prima fila insieme a noi! Una meravigliosa sorpresa che è stata di sicuro apprezzata. Dopo ciò si da inizio alle domande. Rossella e Manuela del sito ufficiale di Shadowhunters Italia hanno fatto un lavoro magnifico nel tradurci le domande e a farci da tramite quando c'era la possibilità di far chiedere qualcosa ai fan. Le ringrazio davvero di cuore e ora vi elenco ciò che abbiamo scoperto da questo incontro prima di procedere per il firmacopie.



- In The Last Hour come sappiamo già la storia sarà sui figli di Will e Tessa, di Cecily e Gabriel e compagnia bella. E dovrebbe uscire "in teoria" per il 2018 negli USA. C'è stato anche un divertente fraintendimento su un possibile incesto tra Jamie e Lucie ma è subito stato smentito. Tranquilli XD Cassie racconta di molti tipi di amore (quello tra parabatai, fratelli, amanti...) ma l'incesto non è considerato.

- Cassie si rivede molto nei personaggi di Simon e Tessa. Sopratutto in Tessa e il suo amore per i libri.

- Holly ci ha fatto parecchi favori. Grazie a lei, Cassie ha risparmiato un bel pò di personaggi tra cui Simon. Ma anche la cara Holly ha il suo lato sadico, ha ucciso 4 gatti nelle sue storie.

- Quando Cassandra Jean disegna chiede in continuazione l'opinione dell'autrice e le manda sempre delle bozze da approvare.

-Un paio di ragazzi han chiesto se avremo mai pace e se la Cassie pensa ai suoi lettori quando uccide un personaggio. Ebbene, prima o poi la serie di Shadowhunters finirà (purtroppo) prima o poi e quindi sì avremo pace (ma anche parecchia nostalgia e un attacco di cuore aggiungerei) mentre riguardo alle morti c'è da dire che rendono interessante la storia e la Cassie ha detto che spera che i lettori capiscano i motivi per cui lo fa (come no!).

- La collaborazione tra Cassie e Holly per i libri di Magisterium è stata più semplice rispetto a quella tra Cassie e Wesley Chu per The Eldest Curses. Con Holly, si alternano. Scrivono un tot e si correggono a vicenda. Anche se una (Cassie) tende ad allungare il brodo e l'altra (Holly) a stringere. Con Wes invece è tutta un'altra storia. Lui va per conto suo, si dividono le scene e Cassie gli dice come dovrebbe andare ma non vanno sulla stessa lunghezza d'onda e quindi lei deve sempre rifare da capo. Un'aneddoto divertente è che al caro Wes era stata affidata una scena hot Malec e lui a chi va a chiedere consiglio? Ben che meno a Diana Gabaldon! Risultato: 20 pagine di sesso. Purtroppo hanno dovuto ridurle per il romanzo ma Cassie ha fatto sapere che probabilmente la versione integrale sarà pubblicata nel suo tumblr. Gioia e tripudio!

- Holly affiderebbe volentieri suo figlio a Cassie e a Sarah. Questo è uscito fuori dopo che Cassie ha detto che le piace condividere le sue creature (romanzi) con il mondo.

-Adesso le autrici (Cassie, Holly e Sarah) sono in Umbria per un ritiro di scrittura. Quindi avremo questo pazzo trio ancora per un pò nel nostro BelPaese.

- Emma e Julian non avranno una gravidanza inaspettata. Sono ancora troppo giovani e hanno già fin troppi problemi adesso senza aggiungerci anche questi "piccoli" inconvenienti. Niente pargoli all'orizzonte da parte loro ma... i Clace e i Sizzy sono nell'età giusta per pensare a mettere su famiglia.

- La prima volta che Holly ha visto i suoi romanzi in libreria aveva la tentazione di prenderli e nasconderli mentre Cassie ha provato delle belle sensazioni nel vedere i suoi "bambini" negli scaffali.

- Cassie ha conservato i suoi vecchi manoscritti per tirarli fuori ogni tanto e rileggerli per ricordarsi che peggio di allora non può scrivere.

- Holly ci ha messo 10 anni per scrivere il suo primo libro e pensava che non sarebbe diventata mai una scrittrice ma invece... ;)


Il succo è questo poi non ricordo esattamente ma per sapere e sentire direttamente dalle autrici queste news, vi consiglio di andare sulla pagina fb Mondadori e vedere il video in diretta. Vale la pena vedere ed interagire con queste due pazzerelle perché sono davvero delle persone uniche e davvero dolcissime.
Subito dopo le domande è stato il momento della firmacopie ed io personalmente ho avuto un mini infarto nel trovarmi vicinissima a Cassie e a Holly.


Poi, fatto presto e soddisfatte del nostro bottino, io con Annachiara, Silvy del blog We found Wonderland in books e Elisa di Devilishly Stilish siamo andate a fare merenda a un delizioso locale: La Milkeria. Ragazzi, ho mangiato dei pancakes con sciroppo d'acero e gelato al pistacchio davvero deliziosi. Sicuro ci ritornerò volentieri in futuro e consiglio a tutti di andarci ;)


Tra una chiacchiera e l'altra tra blogger e fangirl si era fatta l'ora per me di andare a prendere il treno di ritorno e stanca ma felicissima ho concluso la mia giornata a Firenze.
E' stata una bellissima esperienza, non solo per la scoperta della città e per aver visto due delle autrici che stimo di più in assoluto ma anche per aver incontrato dal vivo varie blogger tra cui anche Deborah del blog Scheggia tra le Pagine che avevo come vicina di posto a teatro e con cui ho conversato volentieri.
Un'occasione da ripetere assolutamente!


Bacioni dalla vostra Tany


2 commenti:

  1. Una bellissima esperienza! Peccato essere sempre così lontana degli eventi :(

    RispondiElimina
  2. Bella esperienza e una bellissima vacanza

    RispondiElimina