venerdì 12 maggio 2017

Recensione: Noi, gli unici al mondo di Siobhan Vivian


Titolo: Noi, gli unici al mondo
Autore: Siobhan Vivian
Genere: Young Adult
Pagine: 416 pagine
Prezzo ebook: 4.99€
Prezzo cartaceo: 10,00€

Cosa puoi fare se la tua città si sta inabissando, sommersa dall’acqua, e a tutti è stato ordinato di fare i bagagli e andarsene? Mentre gli adulti sono impegnati a pensare a come sarà il futuro, a mettere al sicuro i propri beni e a cercare nuovi luoghi in cui poter vivere, Keeley Hewitt e i suoi amici vogliono invece trovare il modo per rendere indimenticabili le ultime ore che trascorreranno insieme ad Aberdeen. E allora ecco che cominciano a organizzare feste d’addio incredibili per chi è in partenza per sempre, balli di fine anno in case abbandonate. Per Keeley, lasciare quel posto significa anche dire addio al ragazzo che ha sempre amato. Ma proprio quando crede di aver perso tutto, ecco che il destino le regala un incontro inaspettato. E forse la fine di Aberdeen coinciderà con l’inizio della sua prima storia d’amore…


Inizialmente mi sono lasciata incantare dalla copertina, che continuo a trovare carinissima, ma poco prima dell'inizio della lettura ho spulciato qualche recensione che avrei dovuto evitare, a causa di un'importante spoiler e di alcuni "sentimenti" negativi nei confronti della nostra protagonista.
Per quanto mi riuscisse difficile ho cercato di rimanere il più obbiettiva possibile per dare un'opinione mia e solo mia. Per cui, venendo a noi, appena ho cominciato la lettura mi sono ritrovata tra le mani una storia dal ritmo piuttosto lento, molto lento, che dopo un po' incomincia a passare dalla prima alla seconda diventando più scorrevole mano a mano che ci veniva presentata la nostra Keeley. 
La storia parte precedentemente all'arrivo di  un'alluvione, mentre ci si prepara in maniera decisamente approssimativa a ciò. Leggiamo del ballo di primavera che si svolge sotto un'acquazzone, di pagliacciate, degli scontri tra la burocrazia e le idee e speranze sostenute dal padre della nostra protagonista. Quest'ultimo, in seguito ad un incidente, qualche anno prima era diventato una specie di pila scarica che sembra finalmente rinfervorarsi riprendendo in mano la propria vita sollecitato dai propri compaesanei a trovare una soluzione. Perché il governatore sta cercando, offrendo ingenti somme di denaro, di allontanare tutti i residenti della zona invitandoli a trasferirsi altrove. A causa di questa "ripresa", la stessa Keeley cercando di sostenere il padre andrà contro i propri sentimenti e ferirà qualcuno a cui tiene, seppur in buona fede.
Che dire? Se non che si tratta di un'adolescente che sta cominciando a vivere per la prima volta, che tra errori, e non, comincia a crescere fino a capire cosa chi vuole. 
Da sempre è innamorata di Jesse, il ragazzo per cui tutte sbavano, ed un bel giorno, come accade nelle favole, lui si accorge della sua esistenza ma dopo pagine e pagine, dove vediamo venire alla luce questa loro love story, ci rendiamo conto che lui non è l'unico ragazzo che fa parte della sua vita, ci rendiamo conto che magari esiste un'altro ragazzo che neppure Keeley aveva mai guardato prendendolo in considerazione per uno spunto romantico. Levi è il figlio dello sceriffo: Un ragazzo che farà strada! Vive nelle regole e soffre ogni volta che arriva al semaforo della sua cittadina, non è il ragazzo odioso che ha sempre creduto la nostra protagonista e piano piano, trovandosi a trascorrere del tempo insieme comincerà a capire chi è davvero. 
Se cercate un libro dove si parli di legami di amicizia e nascite di nuovi amori, abbastanza condita, beh...questo libro fa al caso vostro ma se cercate una storia lineare, scorrevole, senza impegno direi che non fa per voi, non che manchi qualche risata ma stiamo comunque affrontando la fine di una cittadina che viene inabissata, seppur sotto lo sguardo di una ragazzina. Per la quale possono esserci priorità diverse da quelle degli adulti ma non perché sia egoista ma semplicemente perché sta vivendo la sua età e sperimentando...



Grazie alla Newton per la copia omaggio!


Nessun commento:

Posta un commento