venerdì 11 novembre 2016

Recensione - Rewind di Jill Cooper



Titolo  Rewind (The Rewind Agency Vol. I)
Autore Jill Cooper
Genere Techno-Thriller / Young Adult
Pagine 76
Prezzo 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited) 
Data di uscita 27 settembre 
Link di acquisto:https://goo.gl/G3M2gz

SINOSSI

Quando Lara Crane ha cambiato il passato e il corso della storia, cosa è successo al mondo che si è lasciata alle spalle? In questa novella ritroviamo i personaggi di Quindici Minuti in una realtà alternativa.
Il mondo è destinato all’abisso.
Rick ama Lara Crane più di ogni altra cosa e, quando lei prova a cambiare il passato, cerca di impedirglielo. Ma arriva troppo tardi e, mentre il mondo si sgretola intorno a lui, nessu­no crede alla sua storia sui viaggi nel tempo.
Nel frattempo il peggior incubo di John Crane diventa realtà quando sua figlia, Lara, non torna a casa dopo essere stata alla Rewind.
Costretto a rivivere il ricordo orribile della morte della moglie, John trova una chiave per un armadietto della YMCA che potrebbe svelare i segreti sull’omicidio di Miranda.
Una volta messi insieme i pezzi del puzzle, si trova in rotta di collisione con il destino. E chi è l’uomo nel mirino? Jax Montgomery.


Avevo un leggero timore nel leggere questa novella. Il primo volume non mi era dispiaciuto ma qui sapevo che avrei letto di due personaggi tormentati in un mondo che cade a pezzi per il cambio temporale causato da Lara. E in effetti è stato così ma ha c'è da dire che anche qualche domanda ha trovato risposta. Ero curiosa infatti di conoscere il Rick che ricordava Lara nel presente dove erano felicemente fidanzati, la versione diversa da quella conosciuta in Quindici Minuti. Perché questa differenza nonostante siano la stessa persona? Con Lara al suo fianco, lui è un ragazzo protettivo e seriamente innamorato ma è anche una persona fragile sotto certi aspetti. Rick è come una bomba pronta ad esplodere e solo Lara era in grado di evitare tale esplosione ma una volta che lei ha cambiato il passato, non ascoltando le sue suppliche e contrarietà, non c'è più niente da fare. Perdita della speranza, immenso dolore di un cuore innamorato, questo ho letto e che mi ha distrutto come se quelle emozioni le stessi vivendo in prima persona. 
Poi c'è il padre della ragazza, John, altra vittima della scelta della figlia, che ora si ritrova solo a soffrire le conseguenze di questo presente ormai in cambiamento. Ma scoprirà verità che andranno a formare un quadro inquietante di una storia passata.
Due persone alla ricerca di un pezzo essenziale delle loro vite, Lara, con tanto di retroscene svelate. Un mix di sentimenti, struggimenti e segreti da leggere in giusto... quindici minuti contati. Forse anche meno :P



Grazie di cuore alla Dunwich per la copia omaggio!



Nessun commento:

Posta un commento