mercoledì 30 marzo 2016

Recensione - Mezzanima di Monica Gatto

AUTRICE: MONICA GATTO 
TITOLO : MEZZANIMA - L'ULTIMA LUNA
EDITORE: EDEN EDITORI 
COLLANA: FANTASY 
USCITA: DICEMBRE 2015
GENERE: FANTASY 
PREZZO: 13,50 €
PAGINE: 414


In un’epoca indefinita, in un tempo ormai lontano, si srotolano le vicende di Arian e Robin, migliori amici quasi per caso, inseparabili dopo tutte le sfide affrontate insieme. Due guerrieri che a diciassette anni si aspetterebbero di tutto… tranne che di venire assorbiti, un giorno, da una realtà parallela e imbevuta di magia. Un mondo chiamato Regno. È in questa realtà nuova che Arian e Robin, con l’aiuto di personaggi difficili da considerare secondari, vengono coinvolti in avventure nuove, fughe improbabili, incubi, paure e battaglie che li metteranno a dura prova. In un’interminabile corsa contro il tempo e contro la Regina, i ragazzi dovranno mettere in gioco tutto ciò che hanno, anima, corpo e magia, per sopravvivere, per restare insieme e per essere liberi. Anche se la libertà, a volte, ha un prezzo veramente alto…


GIUDIZIO PERSONALE:

Ed è il mio turno! Meglio tardi che mai eccomi a mettere il mio tassello nel Domino Letterario (blogger che recensiscono libri collegati tra loro come nel domino) dopo QUESTO di Federica del blog On Rainy Days. Anche questa sarà una recensione piuttosto breve ma sono di poche parole in questi giorni per via del poco tempo, del mal di testa perenne e di qualche incavolatura. Spero di tornare al meglio dalla prossima settimana ;) Cominciamo! 

Questo libro mi ha sorpreso per un paio di motivi: primo, non credevo mi sarebbe piaciuto tanto visto che è un fantasy puro senza una particolare ed appassionante storia d'amore; secondo, è scritto talmente bene che non ci si crede sia stato creato da una sedicenne. Davvero complimenti, se è già così capace da giovanissima mi aspetto cose ancora più grandi nel suo futuro.

Arian e Robin sono amici che si capiscono anche solo guardandosi, hanno una sintonia incredibile e il fatto che lei sia muta non mette in difficoltà il dialogo tra loro. Un'amicizia profonda in cui c'è completa fiducia l'un l'altro. Un giorno, Arian sente di nascosto una conversazione tra due persone che dicono di volere la sua morte e per questo la ragazza fugge e si allontana da Robin per non coinvolgerlo nel pericolo che incombe su di lei. Ma lui la seguirà comunque e insieme affronteranno creature magiche, una Regina malvagia e altri ostacoli per poi arrivare ad ottenere la loro libertà. Non sarà assolutamente facile e la libertà potrebbe esigere troppo. 

L'ambientazione. le creature magiche e i personaggi principali sono descritti talmente bene che sembra di entrare davvero nel mondo di Mezzanima. Forse anche troppo bene da risultare eccessive ma non mi hanno disturbato tanto, massimo hanno allentato un pò la lettura ma niente di grave. Un fantasy coi fiocchi con scene d'azione mozzafiato. Come ho detto non credevo che l'avrei apprezzato tanto e sono stata felice di ricredermi. Consiglio questo libro a chi ama l'high fantasy e le battaglie pregne di magie e coraggio con personaggi uno più meraviglioso dell'altro. Solo un consiglio: munitevi di lente di ingrandimento perché rischiate di perdere del tutto la vista con il font e la minuscola dimensione delle scritte nel cartaceo XD



Grazie alla Eden per la copia omaggio <3

Nessun commento:

Posta un commento