domenica 3 gennaio 2016

Recensione - Silver. L'ultimo segreto di Kerstin Gier


Autore - Kerstin Gier  
Serie - La trilogia dei sogni #3
Editore - Corbaccio       
Pagine - 368 pg
Uscita - 26 Novembre 2015
Prezzo - 16,40 € 


Ormai è appurato: nemmeno nei sogni si può stare in pace. Prima, quando Liv viveva a casa sua, i sogni erano affari suoi, ma adesso che si è stabilita a Londra insieme alla sorella Mia da Ernest, il nuovo compagno della madre Ann, sembra che tutti ne sappiano più di lei. In primo luogo Grayson, il fratello appena acquisito, e poi tutti i suoi amici. Da quando le sono apparsi in sogno in un cimitero, intenti in una cerimonia esoterica, Liv è costretta a condividere con altri ragazzi non solo la scuola, ma anche la notte e i suoi incubi. Da un certo punto di vista questo può avere i suoi aspetti positivi, specialmente quando Liv è con il fascinoso Henry… ma i sogni sono minacciati da una presenza oscura e inquietante pronta a seguire i ragazzi nei loro spostamenti e, soprattutto, il loro amico Arthur ha deciso inspiegabilmente di rovinare per sempre la loro vita. Di giorno, le cose non sembrano andare meglio in questa famiglia allargata dove c’è ancora qualche rancore di troppo tra Florence, la spocchiosa gemella di Grayson, la mamma di Ernest che mai e poi mai vorrebbe diventare la suocera di Ann e l’autore di un blog anonimo che si diverte a spiattellare tutti i segreti di Liv. Certo, c’è Henry, il suo meraviglioso fidanzato, ma cosa farà quando scoprirà che Liv gli ha mentito? Con «Silver. L’ultimo segreto» si conclude la Trilogia dei sogni: una storia fantastica, divertente, romantica, misteriosa, scritta con una fantasia impareggiabile dall’autrice della Trilogia delle gemme.



GIUDIZIO PERSONALE:

Per quanto mi piaccia lo stile della Gier, non posso sorvolare sui difetti che accomunano le sue trilogie. Quella delle Gemme rimane la mia preferita anche se ho sperato fino all'ultimo che almeno per questa dei Sogni l'autrice sarebbe migliorata con i finali. Troppo affrettati e insoddisfacenti e per la maggior parte dei cosiddetti "colpi di scena" posso dire che sono stati abbastanza scontati.

In questo ultimo volume i problemi di Liv sembrano non finire mai e anzi, se ne aggiungono altri. Grazie a sua sorella Mia si verrà a scoprire chi è la fantomatica Secrecy (MEGA SPOILER che in realtà sono ben tre ragazze che gestiscono il blog tra cui Florence) fino al finale dove sembra che si raggiunga una specie di pace. La ragazza avrà anche dei grattacapi con Henry: si sentirà un'inetta al suo confronto e gli dirà una bugia che lo farà bruciare di gelosia. Si sistema tutto tra di loro ovviamente perché Liv non riuscirà a sopportare il peso della menzogna a lungo e nel frattempo non potete capire quante gaffe e risate mi sono fatta. 
Ammetto che ho sperato fino all'ultimo che fosse Grayson colui che sarebbe stato con la protagonista ma alla fine per lei esiste solo e soltanto Henry. Non che abbia niente contro di lui ma cavolo, Grayson è Grayson. Infatti non rimarrà single a lungo :P

La Gier scrive in modo divertente e simpatico, sa far sorridere anche nelle situazioni più difficili e serie del romanzo ma sul finale proprio non transigo. Non è un mistero che odio i finali aperti (chi li ama?) ma li riesco a sopportare se so che c'è un seguito. Dopo L'ultimo segreto non c'è più niente, solo un amaro che ti lascia in bocca. Consiglio questa trilogia a chi non è molto pretenzioso e cerca una storia abbastanza originale e ironica.


Grazie mille alla Corbaccio per la copia omaggio <3


4 commenti:

  1. Avevo amato l'altra serie della Gier, ma con questa sono ferma al primo volume e non ho ancora deciso se continuare o meno xD Bella recensione ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Questa non ha avuto lo stesso successo delle Gemme :/ ma comunque è stato divertente XD Grazie per il complimento :*

      Elimina
  2. Questo libro mi ha fatta arrabbiare come pochi. Il finale della trilogia delle gemme è stato insoddisfacente, ma almeno il resto del romanzo compensava bene, qui invece è un gigantesco NO! Non mi è piaciuto per nulla come il tutto è stato portato alla conclusione. Mancano troppe cose! Come mai esiste questo corridoio? Perchè non tutti possono vederlo?
    Cara Gier, stavolta non ti perdono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Gier è maestra nei finali insoddisfacenti XD Ci deve lavorare parecchio e devo dire che il voto è più per le risate che mi ha procurato alcune scene che per il resto.

      Elimina