sabato 14 novembre 2015

Recensione - Blue Dream di Alessia Coppola


Titolo: Blue Dream
Autore: Alessia Coppola
Genere: Young Adult/Fantasy
Pagine: 81
Prezzo: 0,99 ebook (Gratis per Kindle Unlimited)
Data di Uscita13 ottobre
Link di acquisto: http://goo.gl/c5rnXO
Blog del romanzo: http://alicefromwonderlandbook.blogspot.it/


SINOSSI

E se realtà e immaginazione si fondessero? Cosa accadrebbe se uno dei personaggi di Wonderland arrivasse nel presente? Algar è ancora innamorato di Alice e non riesce a rinunciare a lei. Grazie ai consigli di Nikola Tesla, il Brucaliffo viaggia nel tempo pur di ritrovarla, ma un errore di calcolo lo spedisce nel futuro. Quando tutto sembra perduto, la speranza palpita su ali di farfalla. Una maschera di pizzo, un segreto, un passato da cancellare. La speranza ha un nome, quello della fanciulla dagli occhi di zaffiro.


GIUDIZIO PERSONALE:

Ho accolto con somma gioia questo racconto. Non solo perché è stato scritto da una delle mie autrici italiane preferite ma anche perché è incentrato sul personaggio che ho amato e continuo ad amare profondamente di Alice from Wonderland. Non che non abbia adorato gli altri ma Algar è la classica anima tormentata a cui non puoi far a meno di essere attratta. Dimenticatevi lo scontroso brucaliffo del classico di Lewis, avrete a che fare con i dubbi e gli struggimenti d'amore di un uomo affascinante. Vi basterà seguire... una farfalla blu.


A volte mi soffermavo a pensare a quanto labile fosse il confine tra amore e crudeltà. L’amore più grande poteva giustificare la bassezza più bieca? Non sapevo rispondere. Mi tornavano alla mente i versi di Machiavelli: Il fine giustifica i mezzi.

Per un'errore di calcolo nella Temporeggia, Algar si ritroverà invece che nel passato, nel futuro ai tempi nostri dove farà la conoscenza di Aline. Quest'ultima è una sognatrice e ama l'arte ma nei suoi disegni si manifesta un potere particolare: può dar vita a ciò che crea su carta. Può risultare pericolo se usato in modo sbagliato tuttavia lei lo usa per disegnare creature innocue come le farfalle. Tra lei e il brucaliffo si creerà un legame profondo che metterà in dubbio i sentimenti di lui per la sua Alice. Ma questo legame sarà più complesso di quanto si pensi e riguarderà anche il passato. Non vi dirò oltre perchè sarebbe una grande rivelazione e io voglio che vi godiate il libro senza alcuno spoiler da parte mia.

Dalle parole di Algar dedussi che era passato molto tempo da allora, eppure in lui il dolore era tanto forte da sembrarmi tangibile. Un velo oscuro calò dentro me, perché all’improvvi­so le farfalle che mi volavano nello stomaco avevano perso le ali. Amava un’altra.
   «Quanto tempo è passato?» gli chiesi.
   Lui mi guardò con gli occhi velati da un muro di lacrime. «Troppo», rispose.
   «E non hai avuto altre dopo lei?»
   Alzò il sopracciglio. «Be’…»
   «Okay, okay ho capito.» Che domanda sciocca avevo fatto.
   «Non sono mai stato innamorato di nessuna a quel modo.»
   Scalai di un posto sulla panchina e mi sentii liquefare di fru­strazione.
   «Fino a quando», riprese, guardandomi, «non ho incontrato te.»
   Trattenni il fiato e le farfalle ripresero a volteggiare. Ma quella sensazione durò poco, benché immaginai che non ci si liberasse facilmente delle proprie ossessioni. «Eppure sei ancora innamorato di lei», mi lasciai sfuggire.
   Abbassò lo sguardo. «Credo di provare per entrambe lo stesso sentimento.»
   «Non sarei disposta a dividerti con l’idea di nessuna», dissi, pentendomi subito dopo. Ma dove avevo trovato il coraggio di dirglielo? Infatti credo che arrossii.
   «Aline, ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti.»
   «Giochi la carta Stoker, eh?» Risi e lui con me.
   «Non hai idea di quanto mi si addica questo verso.»

Algar ha affrontato l'arrivo nel mondo reale in modo diverso dagli altri abitanti di Wonderland. Ha vissuto un'esistenza nella dissolutezza, nel piacere, cercando di dimenticare il suo amore di sempre per Alice. Ma al cuore non si comanda e pur di averla ha fatto anche cose spregevoli e disoneste. Con Aline trova una specie di pace. E' la sua oasi di salvezza e amore dove finalmente prova la gioia di essere ricambiato. Aline è una ragazza forte e dall'animo gentile ma non può sopportare di essere la sostituta di Alice e nemmeno la seconda nel cuore di lui. Vuole che si appartengano completamente senza nessuno in mezzo.

Adoravo la sua spontaneità e la sua innocenza. Tuttavia in momenti come quello mi chiedevo se amassi il riflesso di ciò che vedevo in Alice o Aline stessa. Mi resi conto di dover smettere di pensa­re al mio amore del passato. Non avrei mai più avuto occasione di vederla. Ero nel futuro e nel mio presen­te c’era solo la ra­gazza che avevo tra le braccia.

Alessia vi ammalierà con la magia racchiusa nelle sue mani e nella sua mente. Non avrete via di scampo al fumo blu di Algar che vi trascinerà all'interno di questo libro e non vorrete più uscirne.
Un racconto dalla bellezza onirica di cui non potrete fare a meno dopo aver letto il primo volume Alice from Wonderland. State attenti, questa serie può creare dipendenza come l'oppio del brucaliffo.

Grazie mille alla Dunwich Edizioni per la copia omaggio! <3




4 commenti:

  1. Grazie di vero cuore, Tany. Sono felice che Algar abbia stregato anche te. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati! Grazie a te per aver creato tutto ciò <3

      Elimina
  2. Risposte
    1. Oh sì, Silvia :D poi 81 pagine volano via in un attimo.

      Elimina