giovedì 29 ottobre 2015

Recensione - Dentro il silenzio di Beira Raven


TITOLO: Dentro il silenzio
AUTORE: Beira Raven
DATA DI PUBBLICAZIONE: 8 Settembre 2015 
PREZZO: 1,99 € 
PAGINE: 165
AMAZON: http://amzn.to/1IW4TNm



Ailios Lynch era una Banshee, spirito immortale protettore delle famiglie. Quando il destino le affidò i Kavenaught, lei ancora non sapeva nulla dell'amore devastante e non ricambiato che avrebbe provato per il figlio della coppia, Eoin. Soltanto una tragedia avrebbe potuto porre fine alla sua passione, punendola con il peggiore dei castighi: la perdita della voce. Molti anni dopo, Ailios vive nel XXI secolo, eternamente giovane e dai capelli tinti di rosa, e al suo fianco ha Alex, un'amica sincera. Alex, però, non sa nulla della vera Ailios e non sa nemmeno che il suo stesso fidanzato, Allen, ha un oscuro segreto da nascondere. Sarà l'incontro dell'immortale dai capelli rosa con Allen e suo fratello John a cambiare del tutto le carte in tavola.
Un romanzo che si snoda tra omicidi ed Esseri misteriosi, menzogne e verità, unendo la luce della modernità al fascino del più antico folklore celtico.



GIUDIZIO PERSONALE:

Un punto a favore di questo libro è l'originalità sulla natura sovrannaturale della protagonista. Ho letto di vampiri, sirene, troll, licantropi e chi più ne più ne metta, ma mai su creature del folklore irlandese. Sono molto interessanti e ringrazio infinitamente Beira per averne parlato. L'Irlanda è una terra ricca di miti e leggende che vale sicuramente la pena conoscere. 

Ailios Linch ha avuto la sventura di innamorarsi del figlio della famiglia di cui è protettrice, Eoin. Lui non può vederla ma lei sì. Ed è un vero tormento per la Banshee dover guardare l'amato provare affetto e desiderio per un'altra. 
Accade un incidente che causa la morte di Eoin e della sua donna, e che porta alla rovina Ailios. Viene maledetta e anche dopo che la maledizione viene spezzata, la ragazza rimane senza voce.
Destinata a un'esistenza tra i comuni mortali e completamente muta, diventerà una nomade e stringerà amicizie che si terrà nel cuore per sempre. 
Un giorno, andrà a trovare la sua amica Alex, una tatuatrice molto esuberante e allegra, e resterà da lei per un pò. 
Tramite l'amica, la banshee farà la conoscenza di Allen, il nuovo fidanzato di Alex, e il fratello di quest'ultimo, John. Loro non sono quello che sembrano e nascondono molti segreti tra cui alcuni che riguardano anche la protagonista.

I personaggi li ho trovati ben fatti e a modo loro particolari. Ailios è una protagonista dolce e altruista ed Alex è la migliore amica che una persona possa avere. Quest'ultima è una tale chiacchierona che compensa il silenzio dovuto al mutismo della banshee. Allen e John sono fratelli simili d'aspetto ma diversi nel carattere. Se il primo ha un'aspetto simpatico e aperto, il secondo emana un'aura gelida e distaccata. Insomma, ci sono personaggi di tutti i colori.

Lo stile della Beira è semplice e abbastanza gradevole. Ho trovato però degli errori di editing che potevano essere evitati come il colore degli occhi di Alex che da verdi diventano castani; e che all'inizio il libro è scritto in terza persona poi in prima. Ma a parte questi, non è andata affatto male. 
Una storia che parla di amore, dolore, amicizia, segreti e inganni oscuri che vi porterà dentro il silenzio di Ailios Linch.

e mezzo

Grazie mille a Beira per la copia omaggio <3


Nessun commento:

Posta un commento