giovedì 13 agosto 2015

Recensione - Io e te oltre le stelle e Brilleremo tra un milione di soli di Beth Revis

Autore - Beth Revis    
Serie - Across the Universe #1  
Editore - Piemme Freeway
Uscita - 7 Luglio 2015 (ristampa)
Dettagli - 420 pg
Prezzo - 14,90 € 


Amy è una passeggera della nave spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra, perché ormai il pianeta non ha più speranza, e sta viaggiando con i suoi genitori congelata in una bara di vetro. Si risveglieranno tra trecento anni, quando la nave arriverà su Terra-Centauri. Niente, però, va come previsto: qualcuno, nel tentativo di ucciderla, la risveglia dal suo sonno di ghiaccio cinquant'anni prima del previsto. Amy si ritrova così a vivere secondo regole completamente diverse, su un'enorme nave in viaggio tra le stelle, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino. L'unico che sembra aiutarla è Elder, il futuro capitano della Godspeed. Lui è potentemente attratto dalla singolare bellezza di Amy, che ha lunghi capelli rossi e la pelle bianchissima, così diversi da chi ha conosciuto fino a quel momento nella sua casa in viaggio nello spazio.  Il ragazzo cerca di proteggere Amy, ma Amy può davvero fidarsi di lui? E quello che i due ragazzi provano l'uno per l'altra può aiutarli a capire cosa sta succedendo sulla nave o rischia di metterli ancora più in pericolo?


Autore - Beth Revis 
Serie - Across the Universe #2
Editore - Piemme Freeway
Uscita - 7 Luglio 2015
Dettagli - 384 pg
Prezzo - 18,50 € 


Sono passati tre mesi da quando Amy è stata risvegliata dal suo sonno di ghiaccio: ormai sta dimenticando com'era vivere sulla Terra e ovunque guardi vede solo le pareti di metallo della nave spaziale Godspeed. Ma forse c'è una speranza: adesso è Elder ad avere il potere. Il ragazzo che ormai ha imparato a conoscere, di cui si fida e per cui non può negare di provare una forte attrazione. Ed Elder è un capo molto diverso dai precedenti: non vuole più mentire agli abitanti della nave. Ci sono ancora molte verità, però, che lui per primo non conosce e che aspettano di essere dette: quanto manca davvero prima di atterrare su Terra-Centauri? E cosa è successo durante l'Epidemia che ha decimato gli abitanti della nave? Elder e Amy dovranno scoprire insieme il segreto che si nasconde tra le pareti della Godspeed. Mentre a ogni passo rischiano di accendersi focolai di rivolta sulla nave e anche se il loro amore rischia di distrarli dai pericoli che li circondano...



GIUDIZIO PERSONALE:

Se c'era da valutare solo i titoli, le avrei dato una medaglia. Peccato che non sia quello che devo valutare di un libro perchè in questo caso, non ci sono molti aspetti che mi siano piaciuti a parte, appunto, i titoli originali e qualche scena.
Aveva abbastanza per potermi conquistare tuttavia è stato sfruttato male il potenziale. La maggior parte dei personaggi odiosi e piuttosto superficiali che mancano di spessore; storia interessante ma non sviluppata bene. Il primo libro è stato per lo più noioso e, a parte qualche momento, mi ha suscitato più rabbia che altro. Nel secondo c'è un miglioramento perchè è la volta buona che Elder si sveglia un pochino per prendersi le responsabilità di un popolo e lo vedremo al'opera per riuscire a gestire l'irrequietezza di tutti coloro che sono sull'astronave.

Nel primo volume, la Terra è allo sfacello, e si decidono le persone con varie qualifiche da ibernare durante il trasferimento sul nuovo pianeta Terra-Centauri. Amy è figlia di un militare e di una dottoressa scelti per andare proprio su questo pianeta ma lei è indecisa su cosa fare. Seguire i genitori e farsi ibernare o rimanere sulla sua amata Terra con il suo ragazzo e i suoi amici. Ovviamente sceglierà la prima opzione, se no non ci sarebbero tre volumi di questa serie spaziale e lei poteva vivere felice e contenta con il suo amore. Da brava figlia, non approfitta dell'opportunità per liberarsi dei genitori e si fa fare tutte quelle cose (da voltastomaco, aggiungerei) per finire in una bara di ghiaccio. L'ibernazione all'interno dell'astronave in viaggio verso Terra-Centuari doveva durare trecento e uno anni ma qualcuno risveglia in anticipo di cinquant'anni Amy. Non si sa chi sia stato ma grazie al cielo, viene soccorsa da Elder, il futuro capo dell'astronave. Dopo essersi ripresa dall'improvviso risveglio che l'ha quasi portata alla morte, scoprirà un'esistenza del tutto diversa da quella che aveva nella sua patria. Nell'astronave vige il sistema Eldest, cioè che tutte le persone all'interno sono comandate da una specie di monarca chiamato Eldest e che Elder è il suo successore per la generazione dopo. L'Eldest in questione odia la ragazza perchè è diversa da tutti loro e crede che la differenza sia un flagello. Tutti loro hanno occhi e capelli castani e Amy, dai capelli rossi e occhi verdi, è come un'anomalia, una rosa in mezzo alle margherite. Elder farà di tutto per farla ambientare e consolarla ma avrà anche altri problemi da risolvere e che lo porteranno a crescere (finalmente) come capo


Riguardo alla situazione amorosa, Amy e Elder nel primo libro saranno ancora agli inizi, è un'amicizia che acquista pian piano le caratteristiche dell'amore. Lei è piuttosto indecisa e ancora attaccata alla sua vita passata tra cui il suo ex. Nel secondo evolveranno ancora di più il loro rapporto ma il ragazzo avrà da pensare a cose molto più grandi e importanti dei suoi sentimenti. Avrà la responsabilità dell'intera astronave senza l'aiuto e la presenza tirannica di Eldest. Dovrà far fronte a tradimenti e ribellioni, affari troppo pesanti da portare sulle spalle di un'adolescente. Ma saprà il fatto suo e, cosa inaspettata, Terra-Centauri è in vista. Di conseguenza il momento di risvegliare gli ibernati si avvicina e Amy potrà riabbracciare i genitori. Ma sarà davvero così semplice? 

Dalle trame, mi aspettavo una storia alla Star Trek con personaggi più interessanti ma alla fine non è stato niente di speciale. La Revis ha ancora molto su cui lavorare. Spero di leggere qualcosa di più emozionante nel terzo volume ed è proprio per dare ancora fiducia alla serie che ho valutato non negativamente questi due. La storia in sè mi piace ma ha troppe lacune che mi auguro vengano rimarginate almeno in parte per il libro conclusivo.

 VOTO IO E TE OLTRE LE STELLE



VOTO BRILLEREMO TRA UN MILIONE DI SOLI

e mezzo
 
 Grazie mille alla Piemme per le copie omaggio <3

 

3 commenti:

  1. Che peccato! :/
    Io li ho aggiunti in lista perchè avevo sentito parlarne bene :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gusti sono gusti. Magari a te piacerà, chi può dirlo? :)

      Elimina
    2. Si infatti! :) Ma sicuramente li comprerò con molta cautela.. I soldini non sono molti >.< Altirmenti li consumerei tutti in libri :D

      Elimina