giovedì 9 luglio 2015

Uscite Dunwich di Luglio

Usciti da un paio di giorni e disponibili sugli store online :)




Titolo: Delirium
Autore: Ivo Gazzarrini
Genere: Horror
Pagine: 98
Prezzo: 0,99 ebook 9,90 cartaceo (nel volume unico GRINDHOU­SE)
Data di Uscita: 7/7/2015
Link di acquisto: http://goo.gl/B1J85j


SINOSSI

Luce è una giovane pittrice, perseguitata da un passato offuscato e doloroso, e dal ricordo sbiadito della madre.
Decisa a porre fine ai suoi tormenti, aiutata da due amiche, Rita e Mary, intraprenderà un lungo viaggio attraverso il deserto, in cerca della madre.
Ma il tragitto non sarà privo di pericoli e fra motel e stazioni di servi­zio apparentemente silenziosi aleggia una creatura metà donna e metà falena che segue e terrorizza le ragazze in un vortice di violen­za, sangue e orrore.

L’AUTORE

Vive a Ponte a Egola (Pisa). Ha pubblicato i libri Non Sono Morto (Prospettiva Editrice 2002), una raccolta di racconti horror e noir, Il Male Intorno (FM edizioni 2005), il saggio Bruno Mattei – L’Ultimo Artigiano scritto insieme a Gordiano Lupi (Il Foglio edizioni, 2013) e l’ebook Esistenze (autoprodot­to, Bloodword, 2014).
Vari racconti in diverse antologie fra cui il racconto Punti Su Cui Ri­flettere nell’antologia Occidente Sole (Serarcangeli edi­trice 2001), L’opera di Farinetti nell'antologia Tributo a Love­craft (Magnetica edizioni 2006), Day Z nell’ebook Racconti da Paura (Libro Aperto edizioni 2013), Halloween Rosso Sangue in  Halloween all’Italiana (CIESSE edizioni 2013), Colpo di Genio in La Serra Trema (Dunwich edizioni, 2014). I racconti brevi Anomalie, L’albero di Natale e Babbo Natale Bugiardo nell’antologia Schegge per un Natale Horror 2014 (Letteratura Horror, 2014)
Per il cinema ha scritto le sceneggiature dei film Bad Brains, Nympha, e Colour From The Dark, tutti per la regia di Ivan Zuccon.

UN ASSAGGIO

Il suo sguardo fa la sponda dalle sue dita al corpo della ra­gazza bionda e tutto quello che vede è sangue. Sulla pelle can­dida dell’amante, sui bellissimi capelli biondi, sui seni, sulle mani… sangue, sangue e ancora sangue. Un rumore, un battito di ali pesante. Luce torna alla realtà. Si scuote con un fremito ed esce dalla camera. Si avvicina al di­pinto a cui lavorava solo pochi attimi prima. Ha qualcosa di strano. Il soggetto è sparito, la Donna Falena è scomparsa dalla tela ed è rimasto solo lo sfondo.
 ______________ 



Titolo: Devil Inside
Autore: Pietro Gandolfi
Genere: Horror
Pagine: 103
Prezzo: 0,99 ebook 9,90 cartaceo (nel volume unico GRINDHOUSE)
Data di Uscita: 7/7/2015
Link di acquisto: http://goo.gl/7NXTDu

SINOSSI

Helena è una ragazza affascinata dal lato oscuro della vita e conduce un’esistenza al limite, fra alcol, droga e sesso, attratta senza via di scampo in una spirale discendente di autolesionismo.
Quando sul suo cammino incontra Stuart, sembra riuscire a trovare nuove espressioni per i suoi desideri estremi. Viene a contatto con gente pericolosa, all’improvviso impossibilitata a comprendere dove finisca la finzione e cominci l’orrore, quello vero.
Helena è convinta di non temere nulla, ma scoprirà di avere commes­so un errore, di avere fatto un passo troppo in là.
Benvenuti allo show, il grande spettacolo di Devil Inside.

L’AUTORE

Pietro Gandolfi si alimenta di orrori, poi li digerisce fino a espellerli ri­coperti da una patina di puro disagio. C’è chi conti­nua a paragonare il suo lavoro a quello di Stephen King, anche se lui è ancora dell’idea di ispirarsi più a Clive Barker e Ri­chard Laymon. In fin dei conti non gli importa, almeno fino a quando non verrà paragonato a Fe­derico Moccia. 
Ha pubblicato l’antologia personale Dead of Night, i romanzi La Ra­gazza di Greenville e William Killed the Radio Star, e il ro­manzo breve Avventura alla Stazione di Servizio; suoi racconti compaiono in Il paese dell’oscurità, Urban Italian Legend Volume II, Poker d’orro­re, Un assaggio di Dunwi­ch (distribuito anche in inglese) e Splat­ter. Ha anche pubblicato in proprio il romanzo breve Who’s Dead Girl? e la raccolta di tre racconti Bloodbath.
Ha debuttato da poco con il suo primo fumetto, The Noise, per le matite di Nicola Genzianella (Dampyr) e la pubblicazione in inglese di William Killed the Radio Star è ormai prossima.
Suo è il terzo capitolo del ciclo Cthulhu Apocalypse, con la novella Ben & Howard.
Per lui l’orrore non ha frontiere, è sufficiente che si di­mostri abbastan­za viscerale e diretto da tenere alto l’inte­resse del pubblico. Senza filtri, senza censure. Perché l’orrore è tutto attor­no a noi, basta avere il coraggio di non voltare la testa dall’altra parte.

UN ASSAGGIO

Decido di aspettare e non appena la donna si ap­prossima non mi è difficile scoprire nella sua espressione la ve­rità: non riesce a nascon­dere una profonda eccitazione. Il suo sorriso perverso mette in mostra una dentiera perfetta e lascia intuire un desiderio che mi è già capitato di intravedere in molti dei partecipanti a certi rituali, anche quando indossano masche­re che ne celano i lineamenti. È una brama molto particolare. È sete di sangue.
«So che non riesci a capirlo, mia cara», mi annuncia con l’esaltazio­ne negli occhi, «ma stai per prendere parte a qualco­sa di grandioso. Il tuo sacrificio servirà per sfamare la Bestia, do­vresti sentirti onorata.»
______________




Titolo: La Serra Trema 2
Autore: Autori Vari
Genere: Horror
Pagine: 120
Prezzo: 2,99 ebook 9,90 cartaceo
Data di Uscita: 7/7/2015
Link di acquisto ebook: http://goo.gl/2Xmbhk
Link di acquisto ebook cartaceo: http://goo.gl/cjGpwC

SINOSSI

Seconda avventura nel territorio oscuro de "La Serra Trema".
Venticinque nuovi racconti che trascineranno il lettore in un universo da Incubo.

______________



Titolo: Un Assaggio di Dunwich 4
Autore: Anita Book / Alessia Coppola / Giulia Anna Gallo / Davide Camparsi
Genere: Urban Fantasy/Young Adult
Pagine: 120
Prezzo: 0,99 ebook (gratis fino al 10/7/2015)
Data di Uscita: 7/7/2015
Link di acquisto: http://goo.gl/mX8OFC


SINOSSI

L'antologia contiene quattro racconti completi:

- Suzie Moore - Genesis di Anita Book
- Freak Love di Alessia Coppola
- Origini di Giulia Anna Gallo
- Respirare l'Ambra di Davide Camparsi




Nessun commento:

Posta un commento