mercoledì 13 maggio 2015

Anteprima - Africa, mon amour di Deanna Raybourn

Siete pronti per un bel viaggio in Africa? E se invece lo avete già intrapreso, avete provato nostalgia e vorreste riandarci? Se la risposta è sì allora dal 20 al 29 maggio confidatevi con la Harlequin. Scrivetegli mandatendo le vostre foto e raccontate a proposito di ciò che vi ha stupito, che vi ha colpito nel profondo. Con il vostro contributo si creerà un meraviglioso album di viaggio!


Autore - Deanna Raybourn
Collana - Harlequin Mondadori    
Uscita - 19 Maggio 2015    
Prezzo - 14,90 €  
ISBN -
9788869050152 

Parigi, 1923.
Figlia di una donna dalla vita decisamente vivace, Delilah Drummond non è da meno ed è ben nota nei circoli parigini per i suoi scandali. L'ultimo che la coinvolge, però, è talmente grande da fare impallidire anche sua madre. Delilah viene quindi costretta a trasferirsi in Kenya, nella tenuta del suo patrigno preferito, almeno finché i pettegolezzi sul suo conto non saranno dimenticati. Decadente e baciata dal sole Fairlight, questo il nome della casa, è ciò che rimane di uno sogno africano ormai sbiadito, un mondo dove espatriati dissoluti conducono la loro vita tra gin, musica jazz, sigarette e safari. Come signora della tenuta, anche Delilah si abbandona ai piaceri di questa società decadente, diventando la regina di uno stile di vita sregolato.
Ma un giorno sullo sfondo di questa vita frivola si staglia l'integerrimo Ryder White. Così diverso dagli altri, diventerà la guida di Delilah alla scoperta della complicata bellezza di quel mondo sconosciuto che è l'Africa. Giraffe, bufali, leoni ed elefanti si aggirano sulle rive del lagoWanyama, sollevando nuvole di polvere rossa. Qui la vita è lussureggiante, ma anche fuggevole e pericolosa.
Immersa nelle meraviglie e nei rischi dell'Africa, Delilah si apre a una terra che offre esperienze forti e contrastanti: caldo, oscurità, bellezza, gioia e paura la colpiscono direttamente al cuore.
Solo quando questo luogo sacro sarà profanato col sangue, lei scoprirà per che cosa vale la pena lottare davvero e di che cosa non potrà mai più fare a meno.


Nessun commento:

Posta un commento