domenica 26 aprile 2015

My Book Boyfriend #7 - Roth

Rubrica ideata da Missie del blog The Unread Reader

Che nostalgia che ho avuto di questa rubrica. E' da un bel pò di settimane che l'ho trascurata ma adesso eccomi alla riscossa con un demone da capogiro. Sua eccellenza, il mitico Roth, della serie The Dark Elements della Armentrout.


 
Foto - Hawks
Nome: Astaroth
Età: 18

Razza: Demone (Uno dei Principi dell'Inferno)
Occhi: Ambrati
Capelli: Neri
Interesse amoroso: Layla Shaw



Principe dell'Inferno e braccio destro del Boss (Satana). Ama i muffin, canticchia spesso "Paradise City" degli Guns N' Roses e gli piace la Disney a tal punto da chiamare i suoi "animaletti" infernali Bambi e Tamburino. E' un playboy dal fascino irresistibile e ha un forte senso dell'umorismo. Si innamora di Layla per cui darebbe la vita.


Cercai una domanda normale da porgli mentre masticavo il mio panino. «Quanti anni hai?»
  Lo sguardo di Roth, che stava spezzando strategicamente il suo muffin in piccoli bocconcini, scattò verso l'alto. «Se te lo dicessi, non mi crederesti.»
  «Probabilmente no.» Sorrisi. «Ma tu provaci lo stesso.»
  Lui si ficcò in bocca un pezzo di muffin, masticando lentamente. «Diciotto.»
  «Diciotto... cosa?» Finii il mio panino mentre lui mi guardava, perplesso. «Aspetta. Stai cercando di dirmi che hai solo diciotto anni?»
  «Sì.»
  Rimasi a bocca aperta. «Intendi diciotto anni dei cani, vero?»
  Roth rise. «No. Diciotto come sono nato diciotto anni fa. Sono praticamente un demone bebè.»
  «Un demone bebè» ripetei piano. Quando pensavo ai neonati, mi veniva in mente qualcosa di morbido e coccoloso. E in Roth non c'era niente del genere.
**********
«Cosa stai cercando?» gli chiesi, curiosa.
  «Un pollo» rispose lui, frugando tra gli scaffali. «Sarebbe meglio se fosse vivo, ma non credo che lo troveremo.»
  Io mi sporsi verso di lui. «Si può sapere perché vuoi un pollo vivo proprio adesso?»
  «Pensavo che sarebbe stato un buon compagno di viaggio.» Roth fece un sorrisetto, quando gli lanciai un'occhiata di fuoco. «Si deve sempre portare un omaggio, quando si fa visita a un indovino. Ho sentito dire che i polli sono un regalo azzeccato.» Prese un pollo intero sulla cui confezione c'era scritto che era stato allevato in una fattoria. «Tutti amano Perdue, no?»

**********
«Ho perso me stesso nel momento in cui ho trovato te.»
**********
 Avvicinandomi alla borsa, tirai fuori il cellulare. A un certo punto, Roth aveva messo le mani sul mio telefono e aveva sostituito il nome di Zayne con Mr. Roccia, mentre al suo numero aveva associato il nick Sexy Beast. Che idiota. Risi.
**********
 Sam ebbe la buona grazia di arrossire. «Lo sapete che l'adulto medio brucia duecento calorie facendo sesso per trenta minuti?»
[...]
«Chissà se la storia delle duecento calorie è vera. Che ne dici di provare?»
  Gli lanciai un'occhiataccia. «No, Roth. Bel tentativo.»
  «Be', un demone può sempre sperare, no?»
**********
 I suoi occhi, come due quarzi citrini, si scontrarono con i miei. Lui lesse qualcosa nel mio sguardo. Doveva averlo fatto per forza, perché un fremito gli scosse il corpo. «Sono un demone, Layla. Ciò che vedo nei tuoi occhi e ciò che percepisco nel tuo corpo è qualcosa che non esiterò a prendere. Non commettere errori. Ti darò una sola possibilità. Chiudi gli occhi e io lascerò perdere.»
  Mi sentivo debole sotto il suo sguardo intenso, ma non abbassai le palpebre.
  «Layla.» Pronunciò il mio nome come se gli facesse male.

  E poi mi baciò. Non come la prima volta, al parco. Non come la volta precedente, su quello stesso letto. Catturò le mie labbra in un bacio avido, devastante. Io gemetti ai primo assaggio della sua bocca, dolce come il cioccolato, come certi vini. Piccoli brividi di piacere mi attraversarono quando lui approfondì il bacio e sentii il freddo del piercing a contatto con la mia lingua. Il mio corpo si accese di vita; il mio cuore si gonfiò e prese a tuonare. La marea di sensazioni che mi serpeggiavano per tutto il corpo era inebriante, bellissima e spaventosa allo stesso tempo.

E' stato difficile scegliere solo queste citazioni perchè tutto il libro è super iper favoloso e Roth è in assoluto il personaggio che amo di più di questa serie. Se volete leggere altre due scene divertenti, potete vederle QUI. A presto! Al prossimo book boyfriend!

2 commenti:

  1. Roth è favoloso... un pò come tutti protagonisti della Armentrout <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai ragione! Lui è tanta roba ma anche Daemon ha fatto strage di cuori *_*

      Elimina