mercoledì 11 febbraio 2015

Novità Fabbri Editori di Febbraio

Dal 26 febbraio in libreria, ci saranno due coinvolgenti storie d'amore pubblicate da Fabbri Editori Life :D

Dettagli: Cartonato 15 x 21 cm
Pagine: 432
Prezzo: 15,90 €

Si sono innamorati recitando insieme Romeo e Giulietta. Si sono lasciati. E ora, dopo anni, si ritrovano di nuovo insieme sul palco per interpretare una coppia di amanti. Ma può un amore intenso e lacerante finire davvero? 

Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi. Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile.
Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa. Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?

LEISA RAYVEN, australiana, ha cominciato a pubblicare Cancella il giorno che mi hai incontrato sulla piattaforma Wattpad. Il romanzo è stato scaricato 2 milioni di volte prima di essere notato e conteso all'asta dagli editori americani ed essere venduto in 8 Paesi. Incoraggiata dalle lettrici ha scritto anche il seguito, Puoi fidarti di me, di prossima pubblicazione.


Dettagli: Cartonato 15 x 21 cm
Pagine: 350
Prezzo: 15,90 €

Ci sono viaggi che si fanno con un unico bagaglio: il cuore.
Da una delle autrici di New Adult più seguite, la storia di un amore on the road che supera malattia e dolore.

Chloe e Blake si incontrano, anzi, si scontrano, per caso, una notte. Lui sta fuggendo dalla solitudine e dai propri pensieri. Lei da un tipo che non sembra avere buone intenzioni. Blake la salva e da subito si sente attratto da questa ragazza strana, affamata di vita ma abituata a tenere chiunque a distanza. Eppure, quando sei giovane dovresti afferrare tutto quello che il destino ti offre. Correre incontro al domani, bruciare tappe e traguardi, ubriacarti di emozioni e sogni a occhi aperti. Scoprire e sperimentare ogni cosa che ti circonda, o che hai anche solo sentito nominare. Senza mai fermarti, senza mai smettere di sperare, di desiderare, di crederci.
Ma c’è un motivo per cui Chloe non permette a nessuno di avvicinarsi: sulla sua vita c’è un’ombra, una malattia che non lascia scampo. E lei, quando se ne andrà, vuole farlo in punta di piedi, per non ferire nessuno… Il giorno in cui incontra Blake non ha la minima idea che quella sarà la loro svolta, l’attimo capace di sconvolgere le loro esistenze e ribaltare le loro prospettive, per sempre. A mano a mano che lo conosce, però, non riesce più a fare a meno di lui. Per Chloe è il momento di trovare la risposta a una domanda pesantissima: esiste un amore capace di dare senso al dolore più grande?

JAY McLEAN, australiana, è autrice di una serie bestseller, More, e di due romanzi. Scrive ciò che adora leggere, cioè storie che fanno ridere, piangere, soffrire, sorridere. In poche parole, vivere. Questo è il suo primo libro tradotto in Italia.

2 commenti:

  1. Vorrei tanto leggere il primo dei due. Preferivo però senza dubbio la copertina originale e il titolo "Bad Romeo". Va beh, mi accontenterò. Il secondo invece non lo conoscevo, ma ci farò un pensierino... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te :) Anch'io avrei preferito la cover e il titolo originale ma purtroppo sì, bisogna accontentarsi. Non è malaccio la cover della Fabbri, dai. Poteva andare peggio :P Per il titolo poteva essere meno "kilometrico" almeno XD Vedrò di farci un pensiero anch'io a questi due titoli appena smaltisco un pò la lista :)

      Elimina