giovedì 5 dicembre 2013

SHADOWBOOK - Jonathan Morgenstern


JONATHAN MORGENSTERN


Nome: Jonathan Christopher ma tutti mi conoscono più come Sebastian
Cognome: Morgenstern tuttavia ho “rubato” il cognome Verlac a quel pollo che ho ammazzato.
Soprannome: Seb, demonio, bastardo, infame assassino e chi più ne ha, più ne mette. Tanto non mi offendo.
Data e Luogo di Nascita: 1989 nella residenza di campagna dei Fairchild.
Età: Ho 18 anni. Sono maggiorenne, poppanti.
Razza: Cacciatore oscuro con sangue demoniaco nelle vene.
Residenza: non ho un luogo fisso. Mi piace viaggiare e nascondermi per elaborare piani di conquista.
Descrizione fisica: Siete cecati? Basta vedere le mie foto di profilo e copertina. Sono un bellissimo ragazzo con capelli biondo chiaro (quasi bianchi) e occhi neri, anche se dovevano essere verdi* prima che mio padre pensasse di farmi diventare un mostro nella pancia di mamma.
Animale preferito: Chi le sopporta quelle dannate bestiacce? Figurati se ne ho uno prediletto.
Colore preferito: Il nero come l’oblio, ovviamente. Ma anche il bianco che è il colore della morte per i cacciatori.
Cibo preferito: Kebab con salsa piccante. Amo i cibi con tanto peperoncino.
Numero portafortuna: Nessuno, e se devo dirla tutta, questo campo da compilare è totalmente inutile.
Passatempi: Uccidere, uccidere e ancora uccidere. Dite che sono monotono?
Situazione sentimentale: Single ma provo dell’attrazione per mia sorella Clary. E ho un mucchio di amanti. Vi pare che uno stallone come me rimanga senza donna?
Il tuo idolo: Mio padre Valentine e la donna più malvagia che conosco, Lilith.
Il tuo migliore amico:  non ho amici io. Seguo il detto “Meglio soli che male accompagnati”. Alcune conoscenze le ho pure fatte fuori U.U
Gruppi di cui fai parte su Shadowbook: Shadowhunters forever!, Noi che amiamo la sadica Cassie, Il club dei cattivi di SH, Ho pensieri erotici su mia sorella, Il fascino del cattivo non fallisce mai, Toglietevi di mezzo o vi faccio fuori, Noi diventati mostri prima di nascere, Fan del topo Prof.
Progetti per il futuro: Cercare di far passare dalla mia parte Clary e… tentare di conquistare il mondo, Mignolo (citazione dalle puntate di Mignolo e Prof)

COMMENTI:

Magnus Bane: Ahahahahahah oddio! Mi sento male!
Jonathan Morgenstern: Che diavolo ti ridi, pezzo di idiota?
Simon Lewis: Lo so io perché ride XD Che hai per caso una tresca con Prof? Ahahahahah siete fatti l’uno per l’altra.
Jonathan Morgenstern: Sciocchezze! Prof è stato solo un esempio quand’ero piccolo, poi con gli anni l’ho superato in fatto di malvagità U_U
Jocelyn Fairchild: Un topo come esempio, Jonathan? Ora capisco perché sei venuto su così T.T Povera me.
A Prof e a Valentine Morgentern non piace questo commento
Jonathan Morgenstern: E’ arrivata. Mi sa che la mente malata l’ho presa più da te che da papà.
A Jocelyn Fairchild non piace questo commento
Jocelyn Fairchild: Ma chi me l’ha fatto fare di avere figli? Un pazzo omicida e una scalmanata che non sa scegliersi un fidanzato decente. Non potevo desiderare di meglio -.-‘
A Clarissa Fray e a Jonathan Morgenstern non piace questo commento
Clarissa Fray: Ricorda che da qualcuno dobbiamo aver preso >.> e parlando di fidanzati decenti, detto da te che hai sposato la persona più sbagliata dell’universo…
Valentine Morgenstern: Ehy un po’ di rispetto, Clarissa! Mi dispiace ammetterlo ma sei pur sempre frutto dei miei lombi.
Clarissa Fray: Ma come accidenti parli? O.o
Agli adolescenti piace questo commento
All’insegnante di italiano non piace questo commento.
Valentine Morgenstern: Adolescenti d’oggi… non capite niente del vero linguaggio.
Simon Lewis: Traduco io nella nostra lingua. Ha detto “Mi dispiace dirlo ma sei comunque opera delle mie palle”
All’insegnante di italiano non piace questo commento.
Clarissa Fray: Ah ecco.
Valentine Morgenstern: Lombi non significa palle, ignoranti! Che vi insegnano a scuola?
Agli ignoranti piace questo commento
Alla scuola non piace questo commento.
Clarissa Fray: Una beata minchia.
Alla voce della verità piace questo commento
Isabelle Lightwood: Ma il lombo non è una parte del posteriore di un bue o vitello?
Valentine Morgenstern: ….
Valentine Morgenstern: Mi arrendo.
Jace Wayland: Alleluia! Non potevi pensarci prima a sventolare bandiera bianca?
Magnus Bane: No, niente bianco, per carità! Quest’anno non va di moda U.U
Jace Wayland: … è un modo di dire, Magnus.
Jonathan Morgenstern: Stregone, potevi risparmiartela questa.
Magnus Bane: Lo so che è un modo di dire ma che ci posso fare se è fuori moda?
Alec Lightwood: Che ho fatto di male, me lo spiegate? >.<
Ai fan Malec e a Magnus Bane non piace questo commento.
Jace Wayland: Alec, sei ancora in tempo per il divorzio :D
Ai fan Malec e a Magnus Bane non piace questo commento.
Alec Lightwood: Ma quale divorzio? Non siamo nemmeno sposati o.O
Jonathan Morgenstern: Per vostra fortuna. Guardate i miei e ditemi se avrete ancora voglia di sposarvi.
A Valentine Morgenstern e a Jocelyn Fairchild non piace questo commento.
Clarissa Fray: Per una volta sono d’accordo con lui…
Jace Wayland: Che dici, amore? ç__ç noi ci sposeremo tra qualche anno. Non avrai cambiato idea?
Clarissa Fray: No, Jace. Però devi ammettere che guardando il matrimonio dei miei genitori fa passare la voglia di sposarsi.
Jace Wayland: E tu non li guardare!
Jonathan Morgenstern: Guardali invece così rinunci alla folle idea di maritarti con l’angioletto.
A Jace Wayland non piace questo commento
A Jocelyn Fairchild piace questo commento
Jace Wayland: Fatti i caz** tuoi, futuro cognato >_> E poi tu che dici “Meglio soli che male accompagnati”? Questo dovremo dirlo io e Clary che siamo male accompagnati da te su Città delle anime perdute.
Jonathan Morgenstern: Tsk! Dovreste essere onorati della mia presenza.
William Herondale: Benvenuto nel club dei modesti.
Al club dei modesti piace questo commento
Magnus Bane: Mi domando come hai fatto a farti delle amanti se non hai uno straccio di vita sociale o.O
Jonathan Morgenstern: Scusa e il club degli assassini anonimi dove lo metti? Non sai quante persone ho conosciuto lì.
Al club degli assassini anonimi piace questo commento
Magnus Bane: Posso immaginare -.-
Isabelle Lightwood: Cioè tutte puttane.
Jonathan Morgenstern: Esatto, sia umane che demoni. Scelte per bene ovviamente. Che vi aspettavate? Che andassi a letto con le suore?
Magnus Bane: Non sia mai!
William Herondale: Basta che poi non ti lamenti se ti becchi la sifilide demoniaca
Jonathan Morgenstern: Zitto, iettatore.
William Herondale: Mi mancava qualcuno che mi dava dello iettatore ç___ç
James Carstairs: Su su Will. Non piangere *consola l’amico*
Ai fan Will e Jem e a William Herondale piace questo commento
William Herondale: Grazie Jem, menomale che ci sei tu *abbraccia James*
Ai fan Will e Jem e a James Carstairs piace questo commento

Jace Wayland: Vedi, antenato, che a far del bene...
William Herondale: Proprio vero.
Axel Mortmain: Finalmente un degno collega! Giovane e malvagio come piace a me.
Jonathan Morgenstern: Mi spiace ma sono etero.
Axel Mortmain: Intendevo in un altro senso. Anch’io faccio parte del club dei cattivi di SH. Possiamo allearci per tentare di  conquistare il mondo *tono alla Prof*
A Jonathan Morgenstern piace questo commento
Jonathan Morgenstern: Sei anche tu fan di Prof?
Axel Mortmain: Ovviamente, collega! ;)
Jonathan Morgenstern: Ci vediamo da te o da me per pianificare il tutto?
Axel Mortmain: Da me che ti offro anche una cena messicana ultra piccante.
A Jonathan Morgenstern piace questo commento
Jonathan Morgenstern: Se non fossi etero, ti chiederei di sposarmi.
Axel Mortmain: No, grazie. Sono etero anch’io e voglio solo Tessa.
A Tessa Gray, William Herondale e a James Carstairs non piace questo commento
Jonathan Morgenstern: Infatti ho detto se non ero etero ma lo sono. Sono interessato alle patatine, non hai piselli.
Axel Mortmain: Idem.
William Herondale: Tanto non vedi né l’uno né l’altro, Mortmain XD Vai a broccoli che è meglio.
Axel Mortmain: Disgraziato >.>
Jonathan Morgenstern: Andiamo, Mortmain! Non abbiamo tempo da perdere noi malvagi.
Axel Mortmain: Ok, Jonathan.
Jonathan Morgenstern: Chiamami Sebastian. Sebastian Verlac.
A James Bond piace questo commento
Jace Wayland: A me Bond. James Bond XD
Isabelle Lightwood: Che cretini…
Valentine Morgenstern: Ehy! Aspettatemi! Sono anch’io del club. Sto arrivandooooooo!!!
Valentine Morgenstern: E per la prossima cena del club, cucina francese.

------------------------------------------------------------------------


*Non me lo sono inventato io che in realtà gli occhi di Jonathan erano verdi come quelli di Jocelyn. Ho letto su Shadowhunters Wikia che vedendo un teaser di City of Heavenly Fire, se non era per l’esperimento di Valentine, Jonathan sarebbe nato con gli occhi verdi invece che neri.

Nessun commento:

Posta un commento