giovedì 28 giugno 2012

Recensione - Un amore per sempre di Nora Roberts



Da bambine hanno condiviso tutto: giochi, segreti, speranze. Con gli anni sono diventate donne brillanti, sexy e indipendenti. E hanno fondato un’agenzia di wedding planning dove ognuna di loro dà il meglio di sé per garantire ai clienti un giorno indimenticabile e perfetto. E loro, per quanto ancora rimarranno single? Parker è la figura di riferimento dell’agenzia, quella che traduce in realtà i sogni delle future spose. Tuttavia, in quanto a relazioni sentimentali è un totale disastro. Il lavoro sembra essere la sua unica ragione di vita. Ma fino a che punto si può comandare al cuore? Forse Malcolm è ciò di cui ha bisogno, sempre che entrambi siano disposti a trasformare un semplice flirt in un legame speciale, e a dare nuovo senso ai loro giorni mettendoin gioco il futuro e il concetto stesso dell’amore. Con l’ultimo capitolo della serie che ha fatto sospirare migliaia di lettrici, Nora Roberts ci conduce nel luogo dove i sogni divengono realtà.

GIUDIZIO PERSONALE:

Tra il quartetto, Parker è sempre stata la mia preferita. Certo è un pò troppo perfettina e attaccata ai dettagli ma come personaggio in generale mi piace. Apprezzo anche Laurel, Emma e Mac ma Parker ha un intelligenza e determinazione che la differenzia dalle altre. E' lei l'inizio di tutto. Grazie alla sua iniziativa, è nata la loro agenzia di matrimoni "Promesse". Era ora che nel quarto libro, trovasse anche lei il vero amore =)

Parker è la mente generale di Promesse. Colei che organizza tutto e ha carisma da vendere. Ancora non ha trovato l'uomo giusto mentre le sue amiche sono prossime al matrimonio. Un piccolo incidente cambierà le cose. In un incidente stradale, viene aiutata da Malcolm, un amico di suo fratello Del e bravo meccanico. Lui è interessato a lei da quando si sono baciati tempo fa durante le vacanze estive. Loro sono come il giorno e la notte. Lei fa parte di una famiglia ricca e prestigiosa, perfetta in ogni cosa, mentre lui è un uomo che ama capire come funzionano le cose, che odia vestirsi elegante. Pian piano Malcolm riesce a rompere tutte le difese di Parker ed entrarle nel cuore. Ma l'uomo ha un passato difficile da dimenticare che dovrà superare per poter stare con la donna dei suoi sogni.

Malcolm è un personaggio che mi ha fatto innamorare. Un bad boy leale e pieno di qualità. Direi che Parker è stata fortunata a trovarlo XD anche se all'inizio lei era piuttosto fredda e riluttante con lui nonostante l'attrazione che le suscitava. Nel complesso dò 4 stelle. Già mi manca il Quartetto della Sposa! Mi sono piaciuti tutti e quattro i libri e nel leggere il finale definitivo mi è venuta una nostalgia ç__ç vabbè! Mi consolerò con altri romanzi =P


Nessun commento:

Posta un commento