martedì 20 marzo 2012

Recensione - Appuntamento al buio di Mariangela Camocardi


Barbara, giovane aristocratica, si trova coinvolta in due delitti, consumati nel castello che la ospita per la festa di Carnevale. L'intervento di un affascinante sconosciuto mascherato complica una storia avvincente punteggiata da imprevisti e da sconvolgenti incontri d'amore. Alcuni personaggi misteriosi tirano i fili della vicenda densa d'avvenimenti e ricca d'emozioni.

GIUDIZIO PERSONALE:

Mistero, amore, passione... tutto ciò lo potete trovare su questo libro.
Appuntamento al buio è un rosa crime con protagonista una novella sposa vittima di dubbi e insicurezze riguardo a suo marito. Bhè è normale. E' il destino riservato a donne che sposano uomini attraenti esserne continuamente gelosi. Lo stesso capita all'uomo.

Barbara si è da poco sposata con il barone Alviero Laurenzi. Nonostante i pettegolezzi sul fatto che lui l'abbia sposata per interesse invece che per amore, tra loro procede bene. La loro vita matrimoniale è soddisfacente, fino a quando lei non riceve una lettera anonima che la informa che il marito la tradisce durante i suoi viaggi di lavoro. Barbara entra in confusione e va da lui per chiedergli spiegazioni. Alviero rimane deluso e offeso per questa scarsa fiducia e per punirla la tratta con fredda cortesia e diserta il letto nuziale (niente sesso, poracci XD). Lei, stanca di questa situazione, si trasferisce da sola in un altra residenza dove passa il tempo con la sua amica Elena (una vera tr***, un'oca superficiale ricca sfondata). Un giorno, Elena le propone di andare ad una festa di Carnevale nella dimora dell'anziana marchesa Scaringelli (una vecchia bavosa XD). Barbara, dopo tanti indugi, accetta. Lo stesso giorno a casa trova suo marito Alviero che è venuto a riprenderla. Entrambi, con il carattere che hanno, litigano. La lite finisce con lui che se ne va e lei risentita rimane di nuovo da sola in quella residenza di campagna.

Alla fine, parte con l'amica per casa Scaringelli e lì partecipa alla festa. Le due amiche hanno due tipi di bellezza. Barbara ha un fascino che non colpisce di primo impatto ma appena la noti è irresistibile mentre per Elena è sempre una completa attrazione per gli uomini, una bellezza superficiale.
Entrambi sono mascherate e ben ammirate.
Ma ad un tratto, Barbara viene drogata e passa una notte di fuoco con un uomo mascherato nella serra. Il giorno dopo è sconvolta e fugge via da lui. E appena rientrata alla festa, viene a sapere del delitto. La sua amica Elena è stata assassinata durante il gioco della mosca cieca.

Chi è l'assassino? E che ci fa Alviero nella residenza della Scaringelli?
Essendo un rosa crime, non anticipo niente e lascio queste domande in sospeso per chi deciderà di leggere Appuntamento al buio.
Una lettura scorrevole che apprezzerete.


7 commenti:

  1. Non l'ho letto...ma penso che il misterioso amante di una notte sia il maritino.....e.....l'amica s'è uccisa da sola facendo un giochino erotico XD :P
    P.S: cavolo ma possibile che le autrici italiane copiano da altri? in un certo senso mi ricorda Innamorarsi all'altare ....fiù fiù fiù XD

    RispondiElimina
  2. Sono probabili entrambi le tue ipotesi XD Sopratutto quello dell'amica. Zocc*** com'è, potrebbe esserci rimasta secca con un giochino porno XD

    Innamorarsi all'altare? Chi è l'autrice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angel, mi meraviglio di te :-), da quanto non vai nel mio blog?, se ci vai scoprirai di chi è "Innamorarsi all'altare" (...potrebbe piacerti)

      Elimina
    2. in effetti non ci passo da 2 settimane, chiedo venia O__O

      Ah, ora ho capito XD Ma quanto è lunga la saga Bar-Cynster? Sei una patita della Laurens, libe?^^

      Elimina
    3. effettivamente mi piace molto come scrive, e mi piacciono i suoi personaggi. I bar-cynster sono 16, finiti loro farò altri libri della mia collezione che sono mooooolto più vecchi (alcuni risalgono agli anni '80 e sono i primi romanzi rosa che si vedevano in circolazione). Dubito che qualcuno li abbia mai visti in giro

      Elimina
    4. Libe potrei anche ...sorprenderti XD
      Pensa che il primo e. che ho fatto è stato La locanda della felicità O_o
      XDDDDDDDDDD

      Elimina
  3. Cavoli quanto mi sono mancate le tue recensioni....corro a leggere la Camocardi... *__*

    RispondiElimina