lunedì 27 febbraio 2012

Recensione - Nightshade di Andrea Cremer


Tutte le diciassettenni sognano di incontrare il vero amore. Tutte tranne Calla Tor. Nella sua testa c'è un solo costante pensiero: squarciare la gola dei suoi nemici. Calla è la femmina Alfa di una delle più potenti famiglie di Guardiani che vivono in America, creature magiche capaci di trasformarsi in lupi, e responsabili della protezione dei luoghi sacri. Ma Calla, destinata al maschio Alfa del branco vicino, sceglierà una strada diversa, semplicemente salvando un escursionista, un ragazzo della sua stessa età ferito da un orso. Da quel momento niente sarà più come prima, perché Shay - l'irresistibile umano - custodisce un segreto che potrebbe cambiare le sorti del mondo e far vacillare il cuore saldo di Calla.

GIUDIZIO PERSONALE:

Questo è uno dei pochissimi libri che mi mettono in difficoltà su chi tifare in un triangolo amoroso. Per chi mi conosce bene, sa che adoro oltre che gli amori impossibili anche i triangoli. Mi entusiasmano XD e su Nightshade la scelta è piuttosto difficile. Di solito tifo per i "bad boy" ma qui mi piace anche il "good boy".

Calla Tor è l'Alfa del branco Nightshade ed è la promessa sposa di Renier (Ren) Laroche, l'Alfa dei Bane. Sono destinati a unirsi e a formare un nuovo branco.
Ma qualcosa cambia dentro Calla nell'istante in cui salva Shay, un attraente escursionista, da un orso. Salvandolo infrange le regole del suo mondo tuttavia cercherà di dimenticare l'accaduto e andare avanti.
Lei e Ren cercano di far andare d'accordo i loro due branchi e sopratutto di comportarsi come veri fidanzati. Ciò che blocca Calla nel cedere al bellissimo Alfa, però, è che lui è sempre stato un vero donnaiolo. Lei non accetta di condividirlo con altre (e chi non lo vorrebbe? XD)
Nel frattempo, ecco che arriva nella scuola dei promessi sposi Shay e per Calla sono guai se qualcuno scopre del suo salvataggio. Come se non bastasse, nonostante lui sia solo un umano, a lei viene dato il compito di proteggerlo e di tenerlo d'occhio. Ma sarà davvero un semplice umano?
Questo scaturisce la gelosia dell'Alfa Bane per la fidanzata e tra lui e Shay non scorrerà buon sangue. Saranno rivali e metteranno entrambi in subbuglio il cuore di Calla. Lei stessa capirà che i problemi di cuore sono tutto un altra cosa rispetto a essere capo di un branco.

Il finale lascerà in sospeso molte cose e non vedo l'ora che arrivi anche il seguito. Molto triste la parte finale tra Ren e Calla che si separono. Quasi quasi preferisco il selvaggio Ren al simpatico Shay XD In quell'ultima scena, il maschio Alfa tira fuori un lato gentile che mi fa battere il cuore.
Spero proprio che la Mondadori si sbrighi a pubblicare il secondo libro della trilogia che sono già in ansia. Ovviamente consiglio Nightshade a chi adora i triangoli amorosi e i lupi. Io me ne sono proprio innamorata.


2 commenti:

  1. Grazie sister per questa recensione. Sappi che anche io sono una fan sfegata dei triangoli amorosi....non per niente ero approdata qua per un'altra recensione ma ahimè....il triangolo no... non lo posso ignorare...bene ora vado dove ero diretta!E questo libro vola al primo posto nelle mie letture non appena finisco quello in corso

    RispondiElimina
  2. Sta attenta, sister. Non è un libro autoconclusivo e ti lascia con il fiato sospeso fino a che non esce il secondo libro della trilogia XD

    RispondiElimina