sabato 18 febbraio 2012

Recensione - Damned di Claudia Palumbo


Le canzoni non ti tradiscono ha detto Ligabue.
Ma le persone, a volte, sì. Cathy, occhi blu e una ciocca viola tra i capelli nerissimi, lo ha scoperto quando Mirko, il suo primo amore, l'ha irrimediabilmente ferita. È per questo che ha messo in valigia la sua chitarra e i suoi diciott'anni, e ha lasciato la sua Napoli per raggiungere la madre in Germania e cercare di rimettere insieme i pezzi del suo cuore. Ma non sa che a Madenburg, cupa cittadina tedesca, la sta aspettando il destino.
Durante un concerto a scuola su di lei si posano gli occhi indagatori di Tristan e Konstantin Von Schaden, voce e basso della band del momento, i Damned. Due gemelli che si assomigliano per un solo particolare: la straordinaria bellezza. E il potere quasi ipnotico che i loro sguardi, e la loro musica, esercitano su Cathy. Tristan e Konstantin entrano nella sua vita, sconvolgendone ogni certezza: perché i due fratelli custodiscono un segreto celato al mondo da secoli, e la loro è una storia maledetta, e maledettamente affascinante.
Quando Cathy, attratta da entrambi, capirà di amare davvero uno solo, scoprirà anche che non sempre l'amore basta. A volte s'intromette il destino, e quello di Cathy è di lottare contro il Male. E contro le creature dell'ombra come i fratelli Von Schaden.
Una scelta che solo il cuore può compiere, un duplice amore che sfida il tempo, una lotta epica e mortale tra il Bene e il Male: Damned è un romanzo che emoziona e cattura, una grande storia destinata a conquistare ogni lettore.

GIUDIZIO PERSONALE:

"Damned è un romanzo che emoziona e cattura, una grande storia destinata a conquistare ogni lettore."
Queste ultime parole nella trama se le potevano risparmiare. Mi domando chi me l'ha fatto fare di leggere questa copia mal riuscita di Twilight, Buffy e anche di Georgie (il manga/anime). Ma un pò di fantasia e di idee proprie, no?

Cathy se ne va dalla casa paterna e si trasferisce dalla madre (risposata e con figlio) dopo che il fidanzato gli fa le corna con la sua migliore amica (pensate se non erano amiche -.-). Nella nuova sistemazione si rifa una vita e, grazie a una sua nuova amica Engel, incontra due gemelli che fanno parte di una band, i Damned. I due sono Tristan e Konstantin Von Schaden, ovviamente belli e dark. Lei cosa fa? Qui troviamo similitudine con Georgie e il suo triangolo amoroso con i due "fratelli". La nostra Cathy si innamora del gemello cantante, Tristan e si mette con lui. In seguito si lasciano all'improvviso e Konstantin si scopre innamorato pazzo di lei, ricambiato. Che velocità! Manco avesse cambiato un paio di calzini. Ma lasciando stare la sua vita amorosa, esce fuori che Cathy è una Predestinata (ecco che comincia la similitudine con Buffy) e il suo compito è quello di proteggere gli umani dai vampiri cattivi. Giustamente "risparmia" i suoi gemelli ed Engel (già, anche lei è un vampiro) però questo non va bene alle altre Predestinate.
Pensate che adesso facciamo vissero felici e contenti? Finisce la tortura? Manco per niente! Per amore di Cathy, uno dei suoi vampiri svela la sua vera identità e puff! chi appaiono? I Vampiri Superiori (alias Volturi di Twilight).
Il finale ve lo vorrei risparmiare ma la tortura deve essere completa XD Vi ricordate l'ultimo capitolo del manga Georgie? Dove Abel muore e lei è incinta? Perfetto, succede la stessa cosa qui!
Engel e Konstantin muoiono dopo che una falce gli taglia la testa e prima di morire, lui viene a sapere del bambino e raccomanda Cathy di prendersene cura.
Commuovente davvero tuttavia resta il fatto che il giorno che i vampiri procreerano, gli asini metterano le ali. Siamo razionali. I libri dove un vampiro ha figli, mi sembrano cavolate. Per carità, alcuni di questi libri mi piacciono comunque, però resto razionale su queste cose.
Tornando alla storia, dopo alcuni mesi, il bambino nasce ed è immortale. Cathy si sposa con Tristan anche se lui sa che lei non lo amerà mai più. Finale decisamente triste.
E' un peccato per me che sostengo le nostre autrici, sopratutto le esordienti.
Do una stellina ma più per la copertina, che non è affatto male, che per il contenuto.


2 commenti:

  1. EHMMM ebook buttato nel cesso XD
    P.S: e caccia la parolina XD che sto diventando strabica a furia di capire cosa c'è scritto :P

    RispondiElimina
  2. così va meglio, rompiscatole di sorella? XD

    RispondiElimina