lunedì 20 febbraio 2017

Blog Tour "The Last Valchirie" - Tappa #5


Ciao, gente! Ecco arrivato il mio turno nel tour per promuovere questo primo capitolo di una trilogia paranormal di Jennifer Sage. Siete pronti a conoscere i personaggi principali? Cominciamo!


Titolo: The Last Valkyrie: Tre Anelli – Tre Re
Autore: Jennifer Sage
Genere: Paranormal Romance / Fantasy Erotico
Pagine: 400
Prezzo: 3,99€ ebook 14,90 cartaceo
Data di Uscita: 13/02/2017
Link d’acquisto: https://goo.gl/T4GJLO

Un genocidio ha spazzato via le Valchirie, le uniche messaggere capaci di viaggiare liberamente fino ad Asgard e nel Valhalla, oltre agli Dei. Allo stesso tempo, una magia nera tiene segregati gli Dei ad Asgard fino a quando il Ragnarok non sarà completo, e tutti gli Dei e i regni saranno distrutti, in modo che nuove divinità possano salire al trono.
La nascita di Kara su Midgard non è stata registrata e, dalla morte della sua stirpe, ha vissuto nascosta presso il Drago a cui darebbe l’anima. Il suo amore per Zane è un pozzo senza fondo e, nonostante la compagna del Drago sia morta nel genocidio, Kara non può fermare i suoi sentimenti. Non riesce a controllare il suo cuore più di quanto non riesca a capire come essere una Valchiria e liberare gli Dei. Zane è stato il suo mondo per più di due secoli, mantenendo segreti che potrebbero mandarla completamente in frantumi.
Rune ha concubine e contratti, ma adesso ha il compito di insegnare la magia a una Valchiria ormai sola per fermare la Nazione Pro Ragnarok, come lui stesso la chiama. Rune non prende parti, ma conosce il piacere… lo conosce molto, molto bene. Qualcosa di cui Kara ha bisogno da moltissimo tempo e che le è sempre stato negato.  Il suo cuore appartiene a Zane, il suo Drago, ma lui non è mai stato davvero suo, vero?

Un viaggio attraverso l’amore, il lutto, la magia e la redenzione nel più improbabile dei luoghi. Unitevi a Kara, l’ultima Valchiria, e scoprite insieme a lei verità, menzogne, lussuria e perdite mentre tenta di imparare come essere una Valchiria.

Kara darebbe la sua stessa anima per dimenticare i segreti che ha scoperto.

* * * Consigliata la lettura ai maggiori di diciotto anni per i contenuti espliciti. Questo è il primo romanzo di una trilogia: tre inverni, tre libri. Alcuni elementi si concludono al termine di ciascun volume, ma si aggiungeranno molte domande fino al terzo libro, quando tutte le maschere cadranno. Buona lettura! * * *

DICONO DEL LIBRO:
«Da dove cominciare? Questo romanzo ha tutto ciò che potreste volere per immergervi in un’avventura strepitosa. Romanticismo, suspense, personaggi sexy… okay, sono personaggi MOLTO sexy. Momenti strappalacrime si alternano ad altri divertenti. Jennifer ha creato un mondo che mischia elementi reali con il fantasy e lo ha fatto in modo da farlo sentire vero.» (All About Books Blog)

«Quando leggo l’opera di un’autrice e me ne innamoro, in genere mi aspetto che il suo prossimo libro non mi sorprenda, non che mi sciocchi al punto da lasciarmi senza parole e con il desiderio di volerne ancora. Jennifer Sage riesce a farlo ogni volta con ogni libro!» (Have You Heard? Book Blog)

«Ho fatto un drammatico ed eccitante cambio di passo dalle mie solite letture quando ho voltato la prima pagina di The Last Valkyrie. Mi sono immediatamente imbarcata in un viaggio nel paranormal che mi ha tenuto inchiodata fino all’ultima parola. A differenza delle ultime opere paranormal che ho letto di recente, The Last Valkyrie è scritto splendidamente ed è un meraviglioso inizio per una grande storia.» (Books2Blogs)

L’AUTRICE
Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, Jennifer Sage ha la­vorato nell’industria bancaria, ottenendo il titolo di Project Manager. Scrive da quando è in grado di tenere una penna, cominciando a ot­tenere riconoscimenti sin dalla seconda elementare, quando le è stato concesso il premio Giovane Autore nello Stato della Florida. Le sue poesie erotiche sono state pubblicate e condivise in tutto il mondo, e i suoi libri apprezzati a livello internazionale.
Nel 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo, Immortal Dreams, subito seguito da Immortal Bound. I due volumi sono parte di una serie fantasy/suspense/romance ambientata in uno scenario urbano. Jennifer Sage è un’esperta costruttrice di mondi e anzi l’am­bientazione è parte integrante dei romanzi quanto i personaggi che li animano. Il suo stile originale l’ha distinta dalle altre autrici del genere.
Keltor, il primo libro della serie The Guardian Archives, è stato pubblicato nel 2012. È stato inserito nella categoria dei paranormal romance. Anche questa serie prende vita in un mondo urbano, epico, e pieno di angeli, demoni e qualunque altra creatura tra i due estremi. I due seguiti, Ratha – la Magia Interiore e Dante – Parte Prima, sono stati pubblicati anche in Italia. È in arrivo in Italia la seconda parte di Dante nell’estate del 2017.
________________

PERSONAGGI:




Kara è l'ultima valchiria rimasta dopo lo sterminio della sua razza in cui morirono anche i suoi genitori. Rimasta orfana da quando era ancora in fasce, fu cresciuta dal re dei Draghi, Zane, che le ha insegnato a combattere e ad usare la magia ma tenendole nascosti dei segreti che potrebbero distruggerla. Lei è destinata a salvare i Regni sacrificando la sua vita e prima che ciò accada desidera essere amata dal suo dragone ma poi nella sua strada appare Rune, un Elfo che l'aiuterà a scoprire la verità e le insegnerà molte cose tra cui il vero piacere carnale.


E alla fine ci sarà l’Unica.
   Non generata dai discendenti, ma dagli Dei, che salverà tut­ti quando non ci sarà più nessuno a riportare a casa i guerrie­ri coraggiosi.
   Solo una per liberarli dalle prigioni costruite con la magia oscura ad Asgard.
   Tre Re per salvarla; l’Unica per salvare tutti gli Imperi;
   Riccioli di fuoco striati di paradiso, ali del colore dell’alba e del sangue, dove cieli blu dovrebbero essere.
   Con la sua nascita ha inizio la Fine dei Giorni;
   Il Crepuscolo degli Dei, i tre Inverni prima che tutti i Regni cadano nel caos,
   Se la Nave dei Morti non avrà attraccato dopo il terzo In­verno, sarà troppo tardi per cambiarne il corso,
   Sarà l’alba di un nuovo inizio, dove gli ingiusti saliranno a troni costruiti sul sangue degli infanti,
   Gemelli innocenti sono diventati le maschere dei distruttori che regneranno davvero.
   L’Unica morirà, o tutti morranno… fatta eccezione per un manipolo di malvagi.
   Solo l’Unica potrà portare la primavera della speranza, dell’amore nei Reami.
   A tutti i costi, ella deve restare nascosta fino all’arrivo del freddo del primo Inverno.
   Se lei è perduta, tutto è perduto.
   Tenete la bambina al sicuro.

   Scritto sotto il diretto consiglio di Freyja, Dea dei Vanir, nell’anno degli Dei 1111 DCR (Dopo la Creazione dei Regni)

   Zane




Zane avrà parecchi anni ma rimane comunque un esemplare maschile di gran fascino. Ha perso la sua compagna durante lo sterminio delle Valchirie e in seguito è diventato una specie di tutore per Kara. L'ha cresciuto nella sua montagna ma ora che lei è una donna, è difficile resistere alla tentazione di averla. La desidera ma ci sono segreti che potrebbero allontanarla da lui. Che potrebbero spingerla addirittura ad odiarlo.

È l’unico essere che mi rimane al mondo… non è difficile fare due conti. Il fat­to che sia attraente oltre ogni immaginazione non aiuta, imma­gino. I suoi capelli neri e lunghi e i suoi occhi verdi che passa­no dal sempreverde allo smeraldo… i muscoli sulla sua carne abbronzata e marchiata da tutti i tipi di antiche rune… persino i suoi piedi sono splendidi, dannazione. Ha una lunga cicatrice che gli percorre il lato della gola e curva fino a sotto il suo pet­torale destro. Zane la odia e si è sempre rifiutato di parlarmene, ma io trovo deliziosa persino quella. Vorrei passare la mia lingua su quella vecchia ferita. Quando si trasforma da Drago alla sua forma umana, è completamente nudo e, anche se è meno preoccupato di sottrarsi ai miei occhi, mi nascondo sulla cima della montagna e aspetto il suo arrivo in modo da vederlo in tutta la sua gloria. Il luccichio sulla sua pelle quando si è appena trasformato lo fa sembrare ancora più un Dio.
   Sì, sono una stalker totale e non me ne vergogno affatto. Freyja stessa guarderebbe Zane con desiderio.


Rune, al confronto con Zane, ha un carattere più gioviale e sarcastico. Anche lui è incredibilmente bello e ha molte donne con cui divertirsi. E' il re della Svizzera e degli Elfi e ha un fratello gemello identico a lui nato un minuto dopo. Insegnerà a Kara la magia e altre piacevoli cosette. Lui è un agguerrito rivale per Zane e Kara non può certo lamentarsi di essere al centro di questo triangolo.

Sembra una rockstar di poco più di vent’anni, con i suoi capelli a punta, gli occhi estremamente azzurri – se si può dav­vero considerare azzurro quel colore – e i jeans strappati. So che deve essere parecchio più vecchio, però.
   «Credo che dovremmo parlare di questa storia davanti a qualcosa da bere. C’è un bar qui?»
   «Sono le otto del mattino, Rune.»
   «Sicuro, ma da qualche parte sono le cinque del pomerig­gio.»
   Sospiro, riprendo il mio caffè e comincio a camminare fuo­ri dalla cucina. «Andiamo, è nello studio. Quanti anni hai?»
   «Sono antico, baby. Facevo parte della guardia di Odino, quando lui era solo un cucciolo. Ora, quel drink?»
   Non posso davvero fare i conti prima di aver terminato il caffè magico, ma sì, è antico, se quello che ha detto è vero. Im­magino che il mio radar antistronzate si attiverà parecchio con lui nei paraggi.
   L’aria diventa gelida all’improvviso e mi volto di scatto. I suoi capelli bianchi ora volteggiano intorno a lui in ciocche molto più lunghe rispetto a come erano poco fa e i suoi occhi di cristallo cominciano a brillare di un’accecante luce bianca.
   «Mai, mai, sottovalutarmi, Valchiria. Lezione numero uno: le persone non sono sempre ciò che sembrano.»
   Sento che il mio corpo sta perdendo sensibilità e, se ci fosse uno specchio, sono sicura che vedrei le mie labbra diventare blu. Il caffè si è ghiacciato nella tazza e comincio seriamente a dubitare della sanità mentale di Zane nel volermi lasciare qui con lui. Inizio a battere i denti mentre tutti i tratti da rockstar strafottente si trasformano in quelli di un essere antichissimo e spaventoso, seppure ancora strafottente. Questa creatura è tal­mente antica da non essere neanche toccata dai miei duecento­cinquanta anni di età.
   Forse è meglio averlo dalla mia parte, dopotutto.
   Soffia un’ondata di aria calda e i suoi occhi tornano norma­li, quindi i ghiaccioli si staccano dalla mia veste. Dunque Rune controlla l’inverno, almeno, ed è un bel dono. Io riesco a creare tempeste elettriche quando sono molto arrabbiata o molto ecci­tata, ma non le tempeste di neve. Mi chiedo quali altri trucchi abbia nella sua manica magica.



Axel è un nano tatuatore. Ha un carattere irascibile ma è anche una persona su cui ci si può fidare. Kara e Rune andranno da lui per poter nascondere l'energia della ragazza. Prima della scomparsa delle Valchirie, una di loro gli veniva a tagliare i capelli e barba e ne era molto amico.

«Axel Littlehorn, se mi spari un’altra freccia ti rivolterò la testa usando la barba! Sono Rune, vecchio zotico di un eremita, vieni fuori e dacci un po’ di amore!»
   Okay, a quanto pare i nomignoli si estendono anche agli al­tri. Buono a sapersi.
   Vedo il corno come prima cosa e quasi comincio a ridere. Il corno non è piccolo, ma l’uomo che lo tiene sì. Scusatemi, il Nano che lo tiene. Piccolo per i miei standard è davvero picco­lo, credetemi. Sono alta poco più di un metro e cinquanta, ri­cordate? Ha una corporatura massiccia, una folle barba rossa che gli arriva quasi agli stivali e una chioma selvaggia di capel­li rossi sul capo. Alex ha un disperato bisogno di un barbiere. Deve arrivare appena al metro e venti, ma è largo come una piccola quercia. Il Nano è al tempo stesso piccolo e grande… con un corno gigantesco. Sbuffo interiormente. Per gli Dei, in­sultare un Nano tatuatore magico potrebbe portare a risultati non richiesti. È come quando una persona si ubriaca e si fa fare il tatuaggio con un simbolo cinese. Invece di amore, alla fine si ritrova scritto idiota o qualcosa di peggio. Soffoco lo sbuffo interiore non appena si avvicina.

GIVEAWAY:
Seguite i passaggi nel form e tentate la fortuna! Potreste essere il fortunato che riceverà una copia digitale autografata di The Last Valchirie :3


CALENDARIO:


A dopodomani con l'ultima tappa sulle Tazzine di Yoko!



domenica 19 febbraio 2017

Anteprima - Guarda dentro te di Carmen Bruni

Ecco che ritorna Carmen Bruni con uno spin-off di Questione di Cuore.


Autore -  Carmen Bruni
Editore - Fabbri editori
Uscita - 23 Febbraio 2017 
Dettagli: Cartonato 15 x 21 cm
Pagine: 294  
Prezzo: 16,90 € cartaceo - 9,99 € ebook

Quando Annabel le cammina per strada non passa certo inosservata.
È abituata agli sguardi degli uomini, e persino delle donne, perché è bella da togliere il respiro. Peccato che ovunque vada crei scompiglio, come nella casa di Giorgia e del fratello Carlo, di cui diventa la nuova coinquilina. Convivere con lei infatti non è per niente facile, anzi può rivelarsi davvero snervante: è indisponente, distaccata e si trincera sempre dietro una corazza gelida e impenetrabile, in cui sentimenti ed emozioni non possono filtrare.
E questo tutto a causa del suo difficile passato. Ma anche Carlo, gran latin lover all’apparenza solare e disponibile, ha i suoi lati oscuri e alle spalle brutte esperienze che lo hanno ferito nel profondo. Tra i due si scatena subito un’attrazione fisica sconvolgente. E, giorno dopo giorno, inizierà a nascere anche
qualcosa di più, qualcosa di imprevisto per entrambi. Ammetterlo significherebbe per loro venire meno alle proprie convinzioni, ma non potranno comunque evitare di dar vita a un duello d’amore, fatto di stoccate maliziose, affondi audaci e fendenti letali….
Quanti colpi dovranno schivare prima di rendersi conto che, quando c’è di mezzo il cuore, non si tratta di vincere o perdere, bensì di sopravvivere?


Anteprima - Un giovane tassidermista innamorato di K.A. Merikan

Nuovo M/M romance tradotto dal bravissimo gruppo di Francy&Alex!


TITOLO: Un giovane tassidermista innamorato
TITOLO ORIGINALE: Diary of a Teenage Taxidermist
AUTORE: K.A. Merikan
AMBIENTAZIONE: Washington
TRADUZIONE: Sara Benatti
GENERE: Romance
FORMATO: Ebook
PAGINE: 234
USCITA: 23 Febbraio 2017

Ethan è un giovane artista-imprenditore estremamente pragmatico (qualcuno potrebbe dire “asociale”), con un eccentrico amore per la tassidermia. È vicino al diploma e a un bivio: la sola cosa che vuole è sviluppare ulteriormente la sua attività, ma i suoi genitori vogliono che lui studi legge. Per Ethan questi sono già più problemi di quanti ne vorrebbe, per cui qualsiasi tipo di vita amorosa è fuori dai suoi programmi. Fino a quando impatta in Robert Hunter, il quarterback della squadra di calcio. Letteralmente.
Robert se la sta cavando bene al liceo. Ha buoni voti, si sta preparando per gli studi di medicina, ha perfino deciso di aspettare fino al college per appuntamenti potenzialmente problematici. È gay, non se ne vergogna, ma non vuole attirare problemi. I suoi piani accuratamente progettati però potrebbero uscire completamente dai binari, quando beve troppo a una festa e causa dei danni irreversibili a Ethan, lo strambo della scuola.
Robert deve affrontare il fatto che forse non è il bravo ragazzo che ha sempre pensato di essere. E che forse non vuole studiare medicina. E che forse, solo forse, in realtà non vuole aspettare fino al college per uscire con qualcuno.


sabato 18 febbraio 2017

Alla scoperta della Born to Read Box di Gennaio




Buona sera a tutti, readers! Ho già rimandato abbastanza questa recensione ed è finalmente giunto il suo momento. Se non avete ancora acquistato una Born to Read box, forse dopo aver visto il contenuto di questa, cederete :P Il tema stavolta è stato il genere SCI-FI. Star Wars, Illuminae, Ender's Game... questa box era proprio adatta a chi amava lo spazio e la fantascienza in sè. Vi svelo il contenuto.


Ho trovato 6 oggetti stavolta, tra cui un gioco favoloso che mette a dura prova ogni lettore di sci-fi. Andiamo per gradi.


Non manca mai la cartolina di presentazione della box con il codice che porta a dei bellissimi contenuti. E come poteva mancare all'appello la rivista digitale della box, The Quill! Cliccando sull'immagine di seguito potrete andare a leggerla.


Ed ora passiamo agli oggetti esclusivi.



Gli appassionati di Star Wars come me avranno sentito un profondo dispiacere per la recente scomparsa della nostra Principessa Leia (R.I.P. Carrie ç_ç) e Lorena le ha reso omaggio con questo delizioso segnalibro magnetico. Non è adorabile? *_*

Non c'è posto per l'onore nella lotta per la sopravvivenza

Gennaio è il mese di uscita del tanto atteso romanzo sci-fi di Veronica Roth, Carve the Mark, e un oggetto in suo onore andava fatto ed eccolo qua! Un portachiavi con una piccola citazione del libro.


Questi sono il top per una rimbambita come me che tende a dimenticare parecchie cose. Sono post-it a forma di luna. In altre box c'erano anche di altri pianeti come Marte e la Terra. Visto che sono amante di Sailor Moon, apprezzo particolarmente la luna.


Passiamo a svelare il pezzo forte della box. Invece della bag, stavolta Lorena ha preferito creare una sacca a tema Illuminae per contenere il bellissimo gioco esclusivo creato in collaborazione con Wonders' Clouds.


Troviamo al suo interno, il tabellone con foglio delle istruzioni e soluzioni, un dado, spille segnaposto e le carte con le domande.


Le spille se non utilizzate come segnaposto nel gioco, si possono ovviamente utilizzare per abbellire le vostre borse o giacche. Abbiamo Leia e Darth, la Forza e il lato oscuro della Forza.


Le card sono 24 con tre domande ciascuna. Tiri il dado e a seconda del numero che ti esce, rispondi alla domanda. Sono su 8 libri di fantascienza che dovrete leggere per sfidare come si deve i vostri amici lettori.

Che ne dite? Non è meravigliosa? *_* Il pieno punteggio è meritato anche per questa box!


Se non avete acquistato questa box, magari il prossimo tema vi invoglierà di più. A Marzo con l'uscita del film La Bella e la Bestia, è d'obbligo una box da favola.


Che aspettate? Mancano solo 22 box al sold-out! E se fate acquisti multipli, per gli acquirenti italiani, la spedizione costa meno.

Alla prossima!


venerdì 17 febbraio 2017

Anteprima - Spencer Cohen di N. R. Walker

In arrivo per Triskell Rainbow!


Titolo: Spencer Cohen
Titolo originale: Spencer Cohen
Serie: Spencer Cohen #1
Autrice: N. R. Walker
Traduttrice: Grazia Di Salvo
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 145 pagine
Formato: pdf, epub, mobi
ISBN: 978-88-9312-185-9
Uscita: 20 Febbraio
Prezzo: € 3,99

Spencer Cohen è l’uomo giusto per rispondere agli interrogativi che possono sorgere in una relazione. Il suo lavoro consiste nel fingersi una nuova fiamma in modo che l’ex del suo cliente decida una volta per tutte se chiudere il rapporto o andare avanti. In un caso o nell’altro, il cliente avrà la risposta che cerca.
A quel punto, l’ex potrà scusarsi e supplicare, o voltare le spalle e andarsene. Alla fine, però, sarà comunque il cliente di Spencer a vincere, perché la verità – anche se brutta – è sempre meglio del dubbio.
Andrew Landon è stato lasciato senza alcuna spiegazione. Sua sorella, che non riesce a vederlo così distrutto, lo convince suo malgrado ad assumere Spencer affinché faccia finta di essere il suo nuovo ragazzo e lo aiuti a riavere il suo ex.
E Spencer è un professionista: niente emozioni, niente legami, niente complicazioni. Il lavoro è lavoro.
Sì, certo.
Provate a immaginare come finirà questa storia…


Recensione - Cuore Puro di Jennifer L. Armentrout


Autore - Jennifer L. Armentrout
Serie - Covenant #2
Editore - HarperCollins Italia
Genere - YA, paranormal romance
Uscita - 24 Novembre
Prezzo - 16,00 €

Essere destinata a diventare una specie di fonte di energia soprannaturale non è esattamente quello che Alexandria sognava nella vita. Neanche se i suoi poteri servono a Seth, l'Apollyon, il più potente dei Mezzosangue, nonché... la sua ombra. Seth non la lascia un momento: la segue durante gli allenamenti, l'aspetta alla fine delle lezioni, compare persino nella sua camera da letto. È vero che la sua presenza ha anche degli effetti benefici per esempio, con lui accanto Alex non ha più gli incubi terribili del tragico confronto con la madre ma non ha alcuna influenza sui sentimenti fortissimi e proibiti che prova per il Puro Aiden... e nemmeno su ciò che lui è disposto a fare, e a sacrificare, per lei. Quando i daimon penetrano nel Covenant e attaccano gli studenti, gli dei inviano le Furie, divinità minori determinate a distruggere ogni pericolo per la scuola, incluso l'Apollyon e... Alex. E come se avere a che fare con un'orda di mostri dell'etere non fosse abbastanza, un'altra misteriosa minaccia incombe su di loro: qualcosa, o qualcuno, vuole neutralizzare Seth, anche se questo significa rendere schiava Alex o addirittura ucciderla. Ma quando ci sono di mezzo gli dei, semplicemente alcune decisioni non possono essere cambiate. Per nessun motivo.


Avrò letto un sacco di romanzi basati sulla mitologia greca ma devo dire che questa versione della Armentrout mi è davvero piaciuta. Nel primo romanzo, ho avuto da ridire all'inizio sull'atteggiamento decisamente infantile della protagonista ma pagina dopo pagina ho visto dei miglioramenti, una crescita. Il destino di Alex è ancora incerto e più si avvicina il suo diciottesimo compleanno più cresce l'ansia tra gli Dei, i Puri e i Mezzosangue.
Lei, insieme all'Apollyon Seth, potrebbero rappresentare la distruzione del loro mondo.

Non mancano di certo le battute sarcastiche, il triangolo amoroso sempre più complicato e l'evolversi della protagonista - mezzosangue ovviamente, Jenny cara, cambia ogni tanto questo dato di fatto nei tuoi paranormal -.
Parlando del triangolo, c'è da una parte il biondo e splendido Seth, l'Apollyon dal passato duro che provoca in Alex sentimenti contrastanti e confusi, dall'altra abbiamo il moro e altrettanto splendido Aiden, il Puro di cui sfortunatamente è innamorata persa. Sfortunatamente perché tra Puri e Mezzosangue è proibito avere relazioni, pena la separazione e la tremenda schiavitù per il Mezzosangue. Perché questa legge così dura? Chissà *sorrisino alla So-tutto-io* comunque si sa che al cuore non si comanda e tra Alex e Aiden c'è sicuramente tanto di quel fuoco da incendiare intere foreste. Alex correrebbe il rischio ma Aiden no. Amare significa anche pensare al bene della persona amata, dopotutto. Anche se comporta far soffrire entrambi. Ed è per questo che lei finirà tra le braccia di Seth. Non che sia male come ripiego, anzi, ma è palpabile l'indecisione continua della ragazza. Mi ha fatto venire il mal di testa questo triangolo, Aiden cerca di allontanarsi da lei ma continua a desiderarla, illuderla e ne è ovviamente geloso, Alex si lascia illudere poi decide di dimenticarlo andando con Seth e poi ci ripensa... e Seth? Bè lui sembra in attesa di una risposta definitiva ma allo stesso tempo teme i coinvolgimenti emotivi. Un tira e molla senza fine ma a cui non posso fare a meno di sentirmi coinvolta.

Per quanto riguardo il resto, come l'azione e l'intrigo non ho nulla da ridire. Ho trovato ogni scena fantastica e accattivante e non vedo l'ora di leggere il seguito in italiano (ho letto tempo fa in inglese ma ovviamente preferisco la mia lingua madre). La Armentrout mi ha colpito e affondato di nuovo e sono sicura che continuerà a farlo anche nei prossimi suoi romanzi che leggerò.

e mezzo



venerdì 10 febbraio 2017

Anteprima - Raven Rings: La Figlia di Odino di Siri Pettersen

Venghino a me gli amanti della mitologia nordica e della Multiplayers edizioni! Questa estate avremo questo gioiellino dalla Norvegia con furore. Sapete, mi attira davvero tanto *_* un pochino meno la cover ma vabbè XD

Cover originale

Autore - Siri Pettersen

Serie - Raven Rings #1
Editore - Multiplayer.it Edizioni   
Uscita - 1 Giugno 2017
Prezzo - 21,00 € cartaceo

LA FIGLIA DI ODINO è un originale fantasy basato sulle tradizioni nordiche. È un’epica resa dei conti con la paura dell’ignoto, la fede cieca, e il diritto e la volontà di comandare. Questo è primo di tre romanzi su Hirka, che formano il ciclo “Raven Rings”.

Nella serie Raven Rings i classici elementi della letteratura fantasy vengono reinventati. Non troverete profezie, dragoni o spade magiche. Certamente c’è la magia ma questa parola non compare mai nei testi. La protagonista è piena di risorse, vive emarginata e come una selvaggia al nord. Non è una “prescelta” e non ha poteri speciali. In realtà, ciò che la distingue dagli altri è proprio questa mancanza di capacità soprannaturali che invece gli altri posseggono.

Immagina di essere privo di qualcosa di cui tutti gli altri dispongono. Qualcosa che rappresenta la prova della tua appartenenza a questo mondo. Qualcosa di talmente vitale, che senza di esso sei una nullità. Una piaga. Una leggenda. Un essere umano.

Hirka, che ha quindici inverni, all’improvviso apprende di essere una figlia di Odino, una creatura putrida e senza la coda, proveniente da un altro mondo. È disprezzata, odiata e scacciata da tutti. Non riesce più a trovare una propria identità, e qualcuno la vuole eliminare affinché tutto ciò rimanga un segreto. Ma ci sono cose ben peggiori degli esseri umani e Hirka non è l’unica creatura ad essersi introdotta attraverso i portali…